_________________________________ Il Bunt di sacrificio

Ricevo queste due schede dall'amico Franco Ludovisi e dopo averle lette, mi sorgono dei dubbi. Su alcuni punti concordo, con altri meno. Metto a conoscenza Franco delle mie perplessità e l'amico mi risponde che quelle schede non se l'è inventate lui, ma provengono da un tecnico americano. "Non volevi rendere più interessante il sito?" mi dice Franco. "Perché no?" rispondo io. Ci scambiamo le nostre opinioni e assieme decidiamo di portare a conoscenza tutti, sia le schede di Franco che le mie perplessità e attivare una discussione tra tecnici che sarebbe la benvenuta.

 

Prima le schede e poi i punti che non mi trovano d'accordo.

Dove non sono d'accordo:

Punto 6-b: "Mano non vicina al pomello, ma molto più su". Io direi un po' più su e non molto.

Punto 8 Piazzamento della palla (in generale)

Non concordo con quanto viene scritto. Il piazzamento della palla è in base alla situazione di gioco.

  • Corridore in Prima il bunt si fa verso la prima
  • Corridore in seconda o prima e seconda si fa verso la terza.
  • Bunt squeeze si fa sul lanciatore

Punto 9 Sistema di allenamento. Ottimo, ma è necessario anche successivamente eseguire il bunt con lanciatori veri.

 

Oltre al drag bunt visto nel precedente articolo, il bunt di sacrificio e lo squeeze c'è lo slash, ma questa è un'altra storia e la rimandiamo alla prossima puntata.

 

Spero che queste schede e queste note attivino i commenti dei nostri tecnici.

 

Paolo Castagnini

Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    Ludovisi Franco (mercoledì, 09 maggio 2012 21:24)

    Perfetto!
    Questo è il modo migliore per trattare di tecnica del baseball.
    A Paolo non sono piaciuti alcuni punti della trattazione e lo dice.
    Anche a me, tanto tempo fa, quando lessi il sintetico trattatello sul bunt qualcosa non piacque. Ma qualcosa invece sì ed ora sottolineo cosa:
    i punti 1,2,3,4 specialmente sulla posizione della mazza sulle "spremute" 5B e 7 dove "lanciare difficile" può essere interpretato anche come smorzare contro lanciatori veri.