Baseball On The Road, che cos'è?

Baseball On The Road, andare per le strade giocando a baseball/softball. Una definizione che è l'anima del nostro programma. Chi si ferma è perduto. Chi si ferma chiude l'attività.

 

Proprio per questo vogliamo essere in movimento. Proporre cose nuove che siano a favore dei nostri giovani. Vogliamo essere a supporto dei ragazzi, degli allenatori, dei dirigenti e dei genitori. Siamo con la nostra Federazione.  Pubblichiamo articoli che trattano di baseball e softball non come cronaca di partite, ma come filosofie di gioco.

 

Forniamo inoltre informazioni per  i giovani appassionati di questo sport che intendono provare l'esperienza di studio/gioco negli Stati Uniti.

 

Il tuo sogno è frequentare una High school americana o un College americano? Non hai idea di come si fa? di quanto costa?

Scrivici e ti aiuteremo.

 

Baseball On The Road. Con il Baseball in Movimento.

 

Chi siamo

Paolo Castagnini

Sono il fondatore e responsabile del sito Baseball On The Road

Ho iniziato a giocare nel 1968 nella squadra giovanile del Jolly Verona passando poi nel 1970 in Serie C. Ho giocato a tutti i livelli compreso la massima serie nel 1990. Ruolo principale Lanciatore. Altro ruolo Prima Base

Tecnico dal 1978.

Istruttore dal 1985

Allenatore dal 1988

Ho allenato squadre di ogni genere in particolare squadre giovanili.

Fondatore del San Martino Baseball

Fondatore della Dynos Verona Baseball

Fondatore della Frozen Ropes Verona

Fondatore della Baseball On The Road

Ho allenato a Verona, San Martino, Pastrengo, Vicenza, Bolzano e ora Trento

Ho partecipato a quasi tutte le Coach Convention

Ho partecipato a numerosi clinic sia in Italia che negli Stati Uniti

Ho organizzato numerosi Clinic e Camp della Frozen Ropes con la presenza di Tony Abbatine

Sono stato responsabile del Progetto Accademie Regionali della FIBS e Consigliere del CNT 

Da cinque anni mi reco regolarmente negli Stati Uniti per osservare il baseball di High School, College, Minor e Major League, avendo il figlio frequentato l'High scholl, il College, l'Università e nell'organizzazione dei Baltimore Orioles.

Attualmente svolgo il ruolo di Responsabile Commissione Gare Giovanili della FIBS 

Assieme a mia moglie Giovanna Armani aiutiamo i giovani che intendono studiare e giocare negli Stati Uniti.

 


Frankie Russo

Nato negli Stati Uniti a Detroit e trasferitosi negli anni 50 in Italia dal 1988 ha ripreso il baseball frequentando i corsi per allenatore 1988  a Tirrenia. Presente a numerose Coach Convention e molti clinics. Nel 2009 accompagnatore e interprete del Team USA ai Campionati Mondiali in Italia. Ha partecipato come coach ai Summer Camp di Rivabella.

Attualmente è coach all'Accademy di Nettuno. Scrive per MLB Italia la rubrica sui Detroit Tigers.

E' un importante e attivissimo collaboratore di Baseball On The Road 

 


Michele Dodde

Nato a Minturno (LT) il 27.03.1942. Dopo aver frequentato l’Accademia Militare di Modena (20° Corso) è stato destinato alla specialità “Lagunari” ed ha chiuso la carriera nel 1999 con il grado di Generale di Brigata. Giornalista pubblicista dal 1975, è stato tra i fondatori de “il Quotidiano di Lecce”.

Dopo aver giocato in quel di Piazza Bologna all’ombra di una Condor B.C. che giocava sul campo di calcio Artiglio, è entrato a far parte della Fibs in qualità di umpire a partire dall’anno 1969 presso la D.R.A. Friuli Venezia Giulia. Dopo aver mosso i primi passi ben seguito da Pettener e Cazzador, nel 1972 fui inserito quale umpire nelle liste dell’allora serie B nazionale. Nello stesso anno, a settembre, fu trasferito a Lecce per motivi di lavoro. Qui promosse la nascita del Cus Lecce nel 1973. Poi il presidente Bruno Beneck, lo coinvolse nella realizzazione dell’effervescente Operazione Sole per espandere il Baseball ed il Softball nel Sud d’Italia ed in Sicilia e che fu ben sorretta a suo tempo dall’ex consigliere federale Vito Maggio.

Dal 1990 ha fatto parte del Consiglio Direttivo del CNA e poi nominato presidente della Commissione Disciplina del CNA sino alla sua soppressione. Da ultimo dal 2002 al 2008 è stato membro effettivo della Commissione Tecnica della ESF. Nel 1990 è stato insignito del Contastrike d’oro e nel 1993 il CONI gli ha attribuito la Stella di Bronzo per meriti sportivi. Complessivamente ha diretto 1283 gare

Grande collaboratore di Baseball On The Road


Francesco Zagaglia

Vive in provincia di Ancona. Ha giocato a baseball in età giovanile con gli amici in un campo di calcio finché una notte non gli hanno rubato tutto il materiale da gioco.

Questo fatto lo ha talmente colpito da scrivere un libro "L'ultimo colpo" presentato il 15 Giugno del 2014 qui su Baseball On The Road. La grande passione per il baseball e una storia a metà tra la piccola malavita e il grande apporto umano che può nascere attraverso lo sport, questa è l'essenza del suo libro.

Francesco di professione fa il musicista. Il suo gruppo si chiama "Gli amici dello zio Pecos"; su Youtube potete trovare 2 video. Uno s'intitola "Giovein" e un altro "Cowboy dj". 

Ha accettato con piacere di collaborare con Baseball On The Road con l'articolo su "All the Way - Eddie Vedder Cubs Song" a cui seguiranno altri sul binomio baseball e musica. Benvenuto Francesco!


Giovanni Delneri

Nato il 9 Settembre 1930 conosce una ragazza di nome Imelde su una pista da sci, se ne innamora e la sposa. Dopo qualche anno nasce l'unico figlio Andrea che si è sposato con Lucia. La loro unione porta a Giovanni la grande gioia del nipote Alessandro.

Giovanni è una persona speciale, coltiva molti hobby quali dipingere, ceramica, bricolage, filatelia, ma ciò che più ama è il baseball e la storia.

Sue sono le storie di Terzabase qui nel sito Baseball On The Road


Franco Ludovisi

nato a Bologna il 27/12/1935 collabora con Baseball On The Road con articoli che riguardano sia la tecnica che la memoria storica del baseball italico.

 

Indotto nel 2009 nella Hall Of Fame degli Allenatori Italiani

 

Il suo curriculum è importante e si può leggere qui.

 

 

 

 


Allegra Giuffredi

 

Nata a Parma nel 1970, vive e lavora a Bologna da più di venti. Appassionata di baseball, segue la Fortitudo da una decina d’anni e da circa sette scrive su “Fuoricampo”, ossia sul notiziario della Fortitudo Baseball.  

 

Segue anche la MLB e in modo particolare la squadra dei Chicago Cubs, sulla quale spesso si intrattiene per approfondimenti, ritratti sportivi e amenità.

 

Scrive sul sito internet Baseballmania e da Gennaio 2016 anche su Baseball On The Road


Andrea Salvarezza

E' un giornalista freelance che si occupa di ricerca nel campo della storia dello sport. La sua area d'interesse preferita è la cultura dello sport Americano e il suo confronto con gli sport europei. Ha ottenuto un dottorato di ricerca con una tesi dal titolo: "Eccezionale quel baseball! - 

L’origine dell’isolazionismo americano negli sport" premiato dalla Fondazione Benetton come un lavoro fondamentale nel campo della ricerca nello sport.

 

Dal 2009 è capo redattore di "Lancillotto e Nausica", l'unica rivista accademica italiana di sport.

La sua grande passione per lo sport e le sue caratteristiche storiche e culturali lo hanno portato nel corso degli anni ad acquisire una grande competenza e conoscenza di calcio, ciclismo, basket, baseball, football americano, hockey, boxe, tennis, rugby, Olimpiadi, Coppa del Mondo FIFA . Attualmente scrive articoli e saggi di sport per il sito "Lancillotto e Nausica", il blog e la rivista.

Collabora con Baseball On The Road con articoli tratti dalla sua tesi: "Eccezionale quel baseball! - L’origine dell’isolazionismo americano negli sport"


Giovanni Castagnini

Giovanni è figlio di Paolo Castagnini e Giovanna Armani ed è nato nel 1983. Giocatore di baseball per molti anni come Prima base nelle fila della Dynos Verona Baseball in Serie B

Sposato con Martina hanno avuto recentemente un figlio di nome Francesco.

Lavora come Designer creativo in uno studio Grafico.

E' sua la grafica del sito Baseball On The Road


Federico Castagnini

Federico è il secondo figlio di Paolo Castagnini e Giovanna Armani. Nato a Verona dove gioca nella Dynos e nel Verona IBL2 fino all'età di 17 anni. Nel 2008 all'età di 17 anni si trasferisce a Longmont in Colorado presso la Skyline High School subito dopo aver disputato il mondiale Juniores in Canada con la maglia azzurra. L'anno successivo decide di rimanere negli Stati Uniti dove si diploma con ottimi voti. Al termine del Campionato si classifica al 2° posto come miglior giocatore del Campionato con 500 di media battuta. Durante l'estate conquista la medaglia d'oro all'Europeo Juniores con la maglia Azzurra e viene premiato come MVP del Torneo. Nel 2010 il Barton Community College in Kansas gli offre una borsa di studio per giocare nei Cougars. Gioca shortstop titolare con oltre 200 presenze al piatto e 297 di media battuta e solamente 15 errori su oltre 190 opportunità difensive. 

Firma per la Creighton University, una delle migliori Università degli Stati Uniti e 35^ nel Ranking delle squadre di NCAA 1^ division con la quale ha giocato nel 2013.

In Giugno 2013 viene scelto al DRAFT MLB e firma per gli Orioles di Baltimore.

Nell'estate dello stesso anno gioca seconda base e terza base per gli Aberdeen Ironbirds in Singolo A- short season.

Nel Marzo 2014 ha partecipato a  Sarasota (Florida) allo spring training dell'organizzazione Orioles ed è stato poi assegnato a Delmarva squadra di Singolo A dove ha disputato 33 partite per poi essere trasferito nuovamente a Aberdeen in Singolo A short season dove ha disputato ulteriori 51 partite.

E' stato rilasciato dagli Orioles dopo lo spring training del 2015 ed è tornato alla Creighton University per completare la laurea in International Business (Maggio 2016)

Nel 2017/2018 frequenterà un Master in Business Administration

Collabora per aiutare ragazzi che intendano studiare e giocare a baseball e softball negli Stati Uniti 

 


Niccolò Loardi

Lanciatore/Esterno mancino classe 1991. Nato a Codogno dove rimane con la squadra locale fino a 15 anni. Si allena presso la Frozen Ropes di Verona e passa al Piacenza prima e al Parma poi. Vince la medaglia d'oro all'Europeo Juniores con la Nazionale Italiana ed è protagonista della vittoria con la salvezza dal monte di lancio e un doppio in battuta che porta il punto della vittoria contro l'Olanda. A 18 anni si trasferisce a Longmont in Colorado presso la Skyline dove si diploma. Finisce il campionato con 480 di media battuta ed è primo negli Strykeout. Il Barton College lo chiama e lo utilizza come closer per le partite più difficili. Nel 2012 è ancora al Barton College e viene utilizzato come lanciatore partente. Da metà Maggio, terminata la stagione presso il Barton College, entra nelle fila dei Knights sia per l'IBL2 del Piacenza che per l'IBL1 di Godo.

A fine 2012 entra a far parte della squadra dell'University Northen Colorado, ma durante l'inverno rinuncia e rientra in Italia.

Nel 2013 e nel 2014 ha lanciato in IBL1 con il Parma

Nel 2015 ha lanciato con il Godo in IBL1

Nel 2016 ha giocato in Serie A con il Brescia

Nel 2017 gioca in IBL con il Novara

 

La sua conoscenza della lingua inglese e la sua professione ci aiuterà nella traduzione di testi in inglese


Altri collaboratori

 

Saltuariamente collaborano con Baseball On The Road altre persone non qui indicate


Loading