________________________________ Alcune puntualizzazioni sulle presentazioni tecniche

Un professore universitario spiega. Baseball On The Road non vuole essere questo.
Un professore universitario spiega. Baseball On The Road non vuole essere questo.

Quando aprimmo questo capitolo "Io alleno così" sottolineammo il fatto che tutti i tecnici venivano invitati a dare il loro contributo. E i contributi iniziano ad arrivare e questo ci riempie di gioia.

 

Vorremmo però chiarire che questo sito non ha la pretesa di diventare la verità assoluta, ma è semplicemente un insieme di punti di vista. Qui troveranno spazio tecnici di grande esperienza di massima serie, ma anche tecnici che vivono a contatto con i ragazzi e le ragazze delle giovanili.

Questo sito vorrebbe dare l'opportunità ai tecnici di mettersi in discussione. Poter illustrare le proprie teorie e scoprirne delle altre. Ecco quindi che ogni articolo che sarà qui pubblicato non è "verità assoluta" ma solo un "punto di vista" e in quanto tale deve essere rispettato da tutti.

 

A fine pagina troverete lo spazio anche per qualche commento che dovrà essere sempre guidato da grande rispetto come lo è stato finora.

 

Siamo convinti che questa nuova strada porterà dei risultati. Abbiamo già molti riscontri positivi da parte vostra. Il baseball e softball italiano ha una grande voglia di confronto. Noi abbiamo iniziato timidamente questa strada e siamo stati quasi travolti dall'attenzione verso questo argomento. Per ora l'interesse è quasi completamente rivolto alla lettura, ma potrebbe in futuro diventare anche alla scrittura.

 

Domani inizieremo a pubblicare un contributo di un ottimo Pitching Coach Italiano, con un passato da grande lanciatore, che ci ha inviato il suo lavoro di ricerca molto interessante. Non vi diciamo il suo nome. Lo scoprirete domani con la prima parte.

 

Mandateci i vostri contributi a Redazione di Baseball On The Road

 

Scrivi commento

Commenti: 2
  • #1

    FRANCO (venerdì, 13 aprile 2012 09:40)

    SEGUO CON ATTENZIONE BASEBALL ON THE ROAD PERCHE' E' NOVITA' ASSOLUTA, IO NON SONO UN TECNICO CON PATENTINO, SONO UN DIRIGENTE CHE CERCA DI AIUTARE I TECNCI IN CAMPO, AVENDO GIOCATO.RITENGO CHE IL VOSTRO SITO SIA UN'INIZIATIVA LUNGIMIRANTE,PERCHE' PERMETTE DI METTERE A CONFRONTO LE ESPERIENZE, LE TECNICHE,LA PSICOLOGIA SIA DEI GIOVANI GIOCATORI, SIA DEGLI ALLENATORI, E TANT'ALTRO.COMPLIMENTI!!!!!!!!!!!!!!!!

  • #2

    Paolo Castagnini (venerdì, 13 aprile 2012 15:21)

    :-)