Cosa vuol dire essere un Professionista

James Durbin/Reporter-Telegram

di Lorenzo Malengo

  • È sapere che non sempre vince la squadra migliore, ma quella che gioca meglio quel giorno.
  • È sapere che si può perdere, che si può prendere uno strike out, commettere un errore o essere colpiti, importante è imparare da questi episodi.
  • È consolare un compagno che non ha giocato bene o che non ha giocato affatto.
  • È essere un leader sul campo.
  • È non mettersi sempre in mostra assumendo tutti i meriti; sono gli altri che devono parlare di te.
  • È quando vinci e tuttavia l’avversario ti elogia.
  • È quando gli arbitri e gli avversari sono contenti del tuo successo.
  • È avere rispetto verso tutti.
  • È scontrarsi con un avversario in scivolata e poi aiutarlo a rialzarsi.
  • È stringere la mano all’arbitro anche se, dal tuo punto di vista, ti ha fatto perdere.
  • È mantenere la compostezza anche se si sta lanciando una no-hitter.
  • È mantenere la compostezza anche se l’avversario ti bastona e stai concedendo basi su ball.
  • È mantenere la compostezza anche quando stai perdendo.
  • È mantenere la compostezza nonostante l’esito della gara.
  • È mantenere la compostezza anche dopo una grande giocata.
  • È quando dimostri rispetto verso l’avversario.
  • È non cercare scuse o incolpare il coach, i compagni, il monte, gli arbitri, la palla, i tifosi, per i tuoi fallimenti.
  • È la gioia di competere, non solo di vincere.
  • È il giovane coach che sa insegnare in modo giusto e coerente.
  • È il giovane coach che elargisce critiche costruttive in modo positivo.
  • È quando non si critica mai, né ci si lamenta o si condanna gli altri.
  • È l’attitudine del “Devo fare meglio” per riparare ad un errore commesso dal compagno.
  • È sentirsi bene dopo aver giocato bene e aver sconfitto una squadra più forte per 2-1.
  • È sentirsi bene dopo aver giocato bene e aver perso contro una squadra più forte per 2-1.
  • È ciò che puoi dare tu alla squadra, non quanto la squadra può dare a te. 

Questo fa di te un vero sportivo, un professionista, questo fa di te uno del baseball, e che ci rende fieri di far parte di questo sport.

 

(Tratto dal web - Autore sconosciuto)

 

Scrivi commento

Commenti: 0