Power Ranking 22 - 2022

di Frankie Russo

tratto da ESPN.com

La vetta dell’AL East, che una volta sembrava ormai conquistata dagli Yankees, non è più una sicurezza. Con meno di quattro settimane ancora da giocare i Rays seguono a solo cinque gare, uno svantaggio che prima era di 15,5 gare. La corsa è ancora aperta per chi si aggiudicherà il titolo divisionale e chi dovrà guadagnarsi un posto per la ALDS passando per la Wild Card. Stessa musica nella NL East dove i Braves si sono portati a ½ gara dai Mets. 


1 - LOS ANGELES DODGERS: Record 94-42.

Forse era solo una questione di musica per Craig Kimbrel che ha cambiato la sua “walk out music” a “Let it Go” (Disney) e da allora non ha ancora concesso un punto permettendo solo a due battitori di raggiungere base in 6 ½ inning lanciati. La scelta è stata del tutto occasionale quando il 21 agosto i Dodgers hanno chiesto ai propri giocatori di dedicare la loro canzone ai bambini. Quella sera Kimbrel lanciò un inning pulito e ha gioito tanto nel sentire la folla cantare la sua canzone, ed è da supporre che dovrà passare del tempo prima che decida di cambiarla.


2 - HOUSTON ASTROS: Record 88-49.

Lunedì è stata una giornata da festeggiare per gli Astros. Il loro asso Justin Verlander ha cominciato a tirare da bordo campo rassicurando la squadra sulle sue condizioni fisiche. Poi hanno battuto i co-regionali Texas Rangers con il punteggio di 1-0 dietro una scintillante prestazione del debuttante Hunter Brown. Brown ha lanciato sei riprese senza punti, ha permesso un solo forte contatto utilizzando la sua diritta a quattro cuciture mediamente sulle 96mph inducendo gli avversari a sventolare a vuoto ad almeno un terzo dei suoi lanci fuori la zona. Il rientro di un Verlander in salute non necessariamente richiede la presenza di Brown, ma la società non esclude una sua presenza nel bullpen per il mese di ottobre, che immancabilmente rafforzerà un settore già di per sé di alta qualità.


3 - NEW YORK METS: Record 87-51.

Le ottime prestazioni di Jeff McNeil lo hanno messo in corsa con Paul Goldschmidt e Freddie Freeman per la corona di MVP. Ed è una rarità per un battitore dei Mets, sia per lo Shea Stadium e Citi Field considerati stadi più favorevoli ai lanciatori. Nel 2011 Jose Reyes è stato l’unico giocatore dei Mets a vincere la corona di migliore battitore e solo otto Mets si sono mai classificati tra i primi cinque. In trasferta quest’anno McNeil ha una MB di 350 paragonato al 287 tra le mura amiche.


4 - ATLANTA BRAVES: Record 86-51.

Spencer Strider ha stabilito il record per i Braves con 16 SO in una strabiliante prestazione di otto riprese contro i Rockies, la decima volta in 12 apparizioni in cui ha concesso non più di un punto. Il record di franchigia è di Warren Spahan con 18 SO per i Milwaukee Braves nel 1952, ma successe in una gara da 15 riprese. Il punteggio a lui assegnato per gara di 94 è il quarto nella storia dei Braves dietro a Kevin Millwood, 98 e 96, e il 96 di Greg Maddox. E’ anche il punteggio massimo assegnato nel 2022. Il titolo di RoY tra Strider e Michael Harris resta un duello in corsa.


5 - St. LOUIS CARDINALS: Record 81-56.

Lo show di Albert Pujols continua con il suo HR # 695 domenica scorsa contro i Cubs. E’ stata solo una coincidenza che venisse nel suo ultimo turno in battuta contro i Cubs, squadra che ha bastonato negli ultimi due decenni. Infatti, 59 dei suoi 695 HR sono stati realizzati contro i Cubs con un OPS di 999 contro la squadra di Chicago. Con lo sweep ai danni dei Cubs, i Cardinals mantengono un solido vantaggio nella NL Central. 

 

Voglio fare una eccezione questa settimana inserendo tra le migliori, la squadra al # 7 posto in classifica poiché sta facendo qualcosa di veramente straordinario in una delle divisioni più difficili, se non la più difficile nel baseball professionista.

# 7. - TAMPA BAYS RAYS: Record 77-58.

Secondo le previsioni Wander Franco doveva essere il miglior attaccante dei Rays, ma è apparso in sole 58 gare e continua ad accusare problemi per rimanere lontano dagli infortuni. Mike Zunino (ricevitore) e Kevin Kiermaier (esterno centro) teoricamente dovevano rappresentare la spina dorsale della difesa, ma entrambi sono fuori per il resto della stagione. A questo si aggiunge che Brandon Lowe ha giocato solo 61 gare. Considerando l’importanza di questi giocatori per la squadra di Tampa Bay, è come se i Dodgers perdessero in un momento solo Mookie Betts, Trea Turner, Freddie Freeman e Cody Bellinger. Ciononostante i Rays continuano a vincere e sono in corsa per il titolo di divisione. Incredibile!

 

Frankie Russo

 

Ecco il resto delle altre squadre


6. New York Yankees

Record: 83-54

Previous ranking: 6

 

7. Tampa Bay Rays

Record: 77-58

Previous ranking: 8

 

8. Seattle Mariners

Record: 77-60

Previous ranking: 9

 

9. Toronto Blue Jays

Record: 76-60

Previous ranking: 11

 

10. San Diego Padres

Record: 76-62

Previous ranking: 10

 

11. Philadelphia Phillies

Record: 75-61

Previous ranking: 7

 

12. Milwaukee Brewers

Record: 71-65

Previous ranking: 14

 

13. Cleveland Guardians

Record: 70-65

Previous ranking: 12

 

14. Baltimore Orioles

Record: 72-65

Previous ranking: 13

 

15. Minnesota Twins

Record: 68-67

Previous ranking: 15

 

16. Chicago White Sox

Record: 69-68

Previous ranking: 18

 

17. San Francisco Giants

Record: 65-70

Previous ranking: 16

 

18. Arizona Diamondbacks

Record: 65-71

Previous ranking: 19

 

19. Boston Red Sox

Record: 67-71

Previous ranking: 17

 

20. Texas Rangers

Record: 59-77

Previous ranking: 20

 

21. Los Angeles Angels

Record: 60-77

Previous ranking: 21

 

22. Chicago Cubs

Record: 57-79

Previous ranking: 24

 

23. Miami Marlins

Record: 55-80

Previous ranking: 22

 

24. Colorado Rockies

Record: 59-79

Previous ranking: 23

 

25. Kansas City Royals

Record: 56-82

Previous ranking: 26

 

26. Cincinnati Reds

Record: 54-80

Previous ranking: 25

 

27. Detroit Tigers

Record: 52-85

Previous ranking: 27

 

28. Oakland Athletics

Record: 50-87

Previous ranking: 29

 

29. Pittsburgh Pirates

Record: 50-86

Previous ranking: 28

 

30. Washington Nationals

Record: 48-89

Previous ranking: 30

 

 

Scrivi commento

Commenti: 0