Lineup tradizionale o rivoluzionato?

di Frankie Russo

Libera traduzione dagli articoli su theseason (Four Tips For Optimizing Your Batting Order)

e espn (Blue Jays could just hit Josh Donaldson in leadoff spot)

 

QUATTRO CONSIGLI PER OTTIMIZZARE IL LINE-UP

ALTRI PER RIVOLUZIONARLO

Oggi parleremo del line up e voglio darvi quattro consigli per migliorare e massimizzare il potenziale offensivo. Mentre l’ottimizzazione del line up può essere un argomento complesso con diverse opinioni, questi suggerimenti sono relativamente indiscusse anche dagli amanti delle moderne statistiche.

1- Far battere i migliori in testa e di conseguenza più spesso
Bisogna inserire i migliori battitori nella parte alta del lineup per offrir loro più opportunità di battere durante tutta la stagione.  Controllate i turni alla battuta dei giocatori delle majors e noterete che i migliori sono sempre nelle prime posizioni.  A fine stagione avranno avuto dai 5 ai 15 turni in più rispetto agli altri, quindi è meglio approfittare.

 

2-Velocità in testa all’ordine è importante, ma molto meno importante dell’arrivare in base.
Wade Boggs è il classico esempio del leadoff che non era veloce. Ed era uno dei migliori. Vogliamo più corridori in base per quando arrivano i potenti, vero? Allora questo significa avere una buona percentuale di arrivo in base. E’ preferibile avere giocatori che sanno conquistare una base su ball rispetto a chi ha le potenzialità per rubare. I migliori battitori seguiranno e avranno la possibilità di far avanzare i corridori comunque. La velocità nelle prime posizioni è un pò troppo sopravalutata.

 

3- Quando possibile, alternare battitori destri a battitori mancini.

Questo ha meno importanza a livello giovanile rispetto all’High School o College. In generale, i mancini battono meglio contro destri, e destri battono meglio contro mancini. Lo scopo è quello di evitare che la squadra avversaria possa utilizzare un rilievo per più di un battitore di fila. Ma attenzione, questa strategia deve essere in sintonia con le precedenti, non per essere in contrasto.

 

4- Fate battere il migliore battitore nella terza posizione.

Non quarto, e nemmeno primo. Il motivo è perché ha più possibilità di battere con corridori in base. Battendo primo significa che non ci sono corridori in base nel primo inning, e probabilmente ci saranno a battere dopo verso la fine della partita. Battere quarto potrebbe anche significare battere leadoff nel secondo inning ancora senza corridori in base. Terzo? Batterà più spesso e con corridori in base. Ed è questo il nostro obiettivo.

 

Ovviamente queste regole non sono stampate su pietra e quindi ognuno dovrà adattarsi con i giocatori che ha a disposizione. E’ stato ampiamente dimostrato che  il vecchio concetto di stilare il lineup (il più veloce come leadoff, secondo chi sa smorzare, il migliore batte quarto) è completamente sorpassato.

 

 

Saranno i Blue Jays i primi a rivoluzionare il lineup?

 

 

Nell'immagine Josh Donaldson dei Toroento Blue Jays (foto di John E. Sokolowski/USA TODAY Sports)
Nell'immagine Josh Donaldson dei Toroento Blue Jays (foto di John E. Sokolowski/USA TODAY Sports)

A volte ci complichiamo la vita da soli. I Blue Jays non hanno nel roster il classico leadoff, quindi il manager John Gibbons sta pensando di utilizzare Kevin Pillar o Michael Saunders, nessuno dei due però pare essere una soluzione ottimale.

 

Nel corso del 2015 Pillar ha battuto prevalentemente 7° o 8° nel lineup con una media di 278/314/399. Ovviamente si preferirebbe  un giocatore con una media arrivo in base più alta. Pillar possiede velocità avendo rubato 25 basi su 39 tentativi, e il 39% delle volte ha conquistato extra basi mentre la media di lega è del 38%.

 

Saunders ha giocato solo 9 gare lo scorso anno causa infortunio al ginocchio, ma con i Mariners nel 2013/14 ha realizzato 250/330/416 con una media di conquista di extra basi del 44%. Non sarebbe la peggiore delle soluzioni se Saunders potesse evitare la DL e alternarlo con Pillar tenendo presente se il lanciatore avversario è destro o mancino.

 

Con Troy Tulowitzki  che ha mostrato di non inserirsi nel ruolo, un’altra soluzione che si prospetta per Gibbons potrebbe essere Josh Donaldson. Generalmente i manager sono restii a far battere leadoff un battitore di potenza poiché lo preferiscono più come un RBI man, ma l’unica volta che Donaldson batterebbe leadoff sarebbe nel primo inning.

 

Se Donaldson dovesse battere secondo, sarebbe preceduto da Ryan Goins  (nono) e Pillar (leadoff). Se invece dovesse battere leadoff, sarebbe preceduto sempre da Pillar (ottavo) e Goins (nono) eccetto per il primo inning.

 

Una cosa da tener però conto è fino a che punto un giocatore si sente confortevole in una determinata posizione del lineup. Le statistiche suggeriscono che i migliori battitori dovrebbero battere nelle prime posizioni. Nel caso dei Blue Jays, stiamo parlando di Donaldson, Jose Bautista e Edwin Encarnacion. Domanda: Creerebbe problemi a Bautista se dovesse battere secondo anziché terzo?

 

Il vantaggio minore con Donaldson leadoff è che permetterebbe ai migliori battitori più turni in battuta. Analizzando il lineup dello scorso anno e i turni alla battuta dei relativi battitori, si evidenziano i seguenti numeri:

 

1°=763;

2°=742;

3°=720;

4°=708;

5°=692;

6°=676;

7°=663;

8°=644:

9°=624.

 

La domanda che ci poniamo ora è: Se Pillar risulta avere tra le più basse medie battute della squadra, perché dargli l’opportunità di avere più turni in battuta? Questo è ciò che si nasconde dietro la falsa credenza che “il più veloce deve battere leadoff”.

 

Frankie Russo

 

 

  

Scrivi commento

Commenti: 0

Vorrei partecipare a Torneo!

I siti specializzati

La gang degli Atomics

Le società

Dalla scuola al campo

L'Archivista del baseball e del softball

Cerco offro giocatori

Foto da artofbaseball.net
Foto da artofbaseball.net

Sei un atleta e vuoi far conoscere le tue caratteristiche? Mandaci il tuo Curriculum. Sei un Dirigente che cerca un Giocatore/Giocatrice? Vai alla pagina Cerco Offro Giocatori

La Bacheca dei Tecnici

Foto da artofbaseball.net
Foto da artofbaseball.net

Sei un Tecnico e vuoi far conoscere le tue caratteristiche? Mandaci il tuo Curriculum. Sei un Dirigente che cerca un Allenatore e non sai come fare? Vai alla Bacheca dei Tecnici

Studio e sport in USA

Sei interessato/a ad un anno di studio negli Stati Uniti magari praticando il tuo sport preferito? Scrivici! ti possiamo consigliare

Vuoi un sito come Baseball Road?

Ti piacerebbe avere un sito come Baseball On The Road? costruirtelo da solo con pochi passaggi? Non hai pratica di siti internet? Hai già un sito, ma non ti soddisfa? Leggi