Post con il tag: "(Viaggi-NY-Baseball-2012)"



09. settembre 2012
Appena concluso l'ultimo viaggio è tempo di bilanci. Che il 2012 sia un anno da ricordare per Baseball On The Road è una cosa certa. Nell'anno della sua costituzione, quattro viaggi organizzati, quattro squadre di cui tre di baseball e una di softball, 116 persone di cui 55 giocatori e giocatrici e altre 61 tra coach, genitori, sorelle e fratelli. 49 giorni complessivi di presenza negli Stati Uniti, 5.200 miglia percorsi con i pulmini (8.300 chilometri). 26 partite giocate e 7 partite di MLB...
08. settembre 2012
Fa sempre piacere leggere articoli sui nostri ragazzi, ma quando è un giornalista "vero" che si occupa di Italian Dream la soddisfazione è grande. Il quotidiano di Philadelphia South Philly ha pubblicato un articolo con intervista a firma del giornalista Joseph Myers. L'articolo racconta della partita disputata a Philadelphia tra Italian Dream e gli Anderson Monarcs, la squadra che portando il nome di Jackie Robinson ha viaggiato per tutti gli Stati Uniti ricevendo riconoscimenti e...
06. settembre 2012
Che la squadra fosse in crescita lo avevamo già scritto, ma non pensavamo che si giungesse alla vittoria nella quinta e ultima partita. Questi undici ragazzi sono diventati sempre più squadra giorno dopo giorno, partita dopo partita e giocare contro i ragazzi Americani a fatto sì che il loro livello di gioco si alzasse di volta in volta disputando alla fine la loro partita più bella. Andiamo però con ordine e vi lascio alla cronaca del bravo Alex Montanari.
05. settembre 2012
Continua l'entusiasmante quarto viaggio degli 11 ragazzi e delle loro famiglie. Una squadra che partita dopo partita cresce e convince. In particolare essendo molti della squadra anche lanciatori noi coach riusciamo ad avere delle buone rotazioni sul monte di lancio. Va detto che qui le squadre sono veramente forti e quindi la parola vittoria ancora non è usata. Ma vi lascio alla cronaca del nostro Super inviato Alex Montanari
01. settembre 2012
Prosegue il quarto viaggio dei 11 ragazzi Italian Dream. La grande fortuna di questo viaggio è il tempo praticamente perfetto. La pioggia caduta nella notte tra il Lunedì e il Martedì ha spazzato via tutta l'afa rendendo il cielo perfettamente azzurro per la gioia dei genitori fotografi. I ragazzi sono tutti in splendida salute e felicissimi di questo viaggio. Di seguito troverete la cronaca del quinto giorno ben descritta da Alex Montanari, sedicenne fratello di Federico e Lorenzo. Buona...
29. agosto 2012
Da Wikipedia: L'arte, nel suo significato più ampio, comprende ogni attività umana – svolta singolarmente o collettivamente – che porta a forme creative di espressione estetica, poggiando su accorgimenti tecnici, abilità innate e norme comportamentali derivanti dallo studio e dall'esperienza. Nella sua accezione odierna, l'arte è strettamente connessa alla capacità di trasmettere emozioni, per cui le espressioni artistiche, pur puntando a trasmettere "messaggi", non costituiscono un...
22. agosto 2012
Ecco l'ultima squadra Italian Dream in partenza Sabato 25 Agosto per New York con ritorno il 5 Settembre. Dopo il primo gruppo partito il 19 Giugno (Italian Dream Baseball Ragazzi 1) il secondo gruppo partito il 3 Luglio (Italian Dream Softball Cadette) il terzo gruppo partito il 13 Luglio (Italian Dream Baseball Cadetti) ecco il quarto e ultimo gruppo di questo speciale 2012. Italian Dream Ragazzi 2 Sono undici ragazzi anche loro provenienti da varie squadre Italiane pronti a fare...
02. luglio 2012
Questa è la sezione del blog in cui inseriremo i commenti che ci arriveranno da parte di chi c'era. Questo gruppo di 44 tra giocatori, tecnici e genitori che è partito dall'Italia il 19 Giugno per tornare il 30 Giugno dopo aver percorso 1.300 miglia a bordo di 4 furgoni per giocare a baseball. Ecco quindi l'essenza di Baseball On The Road, andare per gli Stati Uniti giocando a baseball.
02. luglio 2012
Red Sox – Italian Dream 13 – 12 Giovedì 28 Giugno - Langone Park, Boston, MA L'Italian Dream chiude la sua tourneé americana contro una selezione dei North-End Boston Red Sox sul loro bellissimo campo situato direttamente sulla banchina del porto interno di Boston. E' un pomeriggio assolato con una temperatura ideale per il gioco e come ormai è diventata tradizione in tutti gli incontri, prima della partita Lorenzo Degli Esposti e Umberto Frisoni hanno suonato gli inni nazionali sul...
30. giugno 2012
di Paolo Castagnini Il paesaggio è tra i più affascinanti da quando siamo negli USA. Sullo sfondo le barche ormeggiate nel molo e un veliero che, qui ci raccontano, ha 200 anni e ancora naviga in occasioni importanti. Dopo il rituale momento degli Inni Nazionali Italiano e Americano eseguiti dai nostri ragazzi (vedi foto) Lorenzo Degli Esposti e Umberto Frisoni, è il momento dello scambio dei doni tra le squadre ed è Playball!

Mostra altro