Post con il tag: "(Archivio-Gennaio-2017)"



31. gennaio 2017
di Frankie Russo libera traduzione da The Season Paul Blanchard, coach del Minnesota Southwest College, presenziava all’annuale American Baseball Coaches Association quando un pensiero gli balenò per la mente: I giocatori hanno i loro mentori ai quali rivolgersi per consigli, ma i coach, specialmente i più giovani, coloro che sono agli inizi, spesso non hanno una vera e propria guida, un mentore, qualcuno che li accompagna nei loro primi passi per divenire un buon coach. Blanchard...
30. gennaio 2017
di Allegra Giuffredi Disco Demolition Nigth Una delle cose che meno mi piacciono nello sport è quando un impianto fatto appunto per lo sport, viene utilizzato anche per altri eventi, come si usa dire adesso. E anche se mi piacciono molto gli impianti utili a più sport, tanto che mi spiace ogniqualvolta viene sacrificata la pista da atletica per ampliare un campo da calcio, ciò che davvero mi fa arrabbiare è scoprire l’utilizzo improprio dei campi da baseball e non mi riferisco...
26. gennaio 2017
di Paolo Castagnini Come ogni anno ecco l'appuntamento più atteso da parte dei tecnici italiani. Inizia domani venerdì 27 Gennaio e termina domenica 29 Gennaio la 32^ Coach Convention. Come sempre molti i relatori di qualità e soprattutto la voglia di trovarsi tutti assieme. Anch'io sarò presente sia come tecnico che come responsabile della COG Giovanile FIBS in un momento di grande cambiamento. Sabato infatti nella stessa sede il Consiglio Federale avrà sul tavolo moltissime delibere...
26. gennaio 2017
di Frankie Russo libera traduzione da MLB.com I perché del baseball e la Cabala del # 9 3^ parte Leggi la 2^ parte - 1^ parte Perché nove riprese e nove giocatori nel lineup? Sin dall’inizio il baseball non è stato mai un gioco a tempo e non era nemmeno previsto il numero d’inning. La gara aveva termine quando una squadra segnava 21 punti (all’epoca chiamati aces). La regola aveva senso fintanto che le squadre segnavano punti con regolarità, ma l’introduzione del lancio da sopra,...
25. gennaio 2017
di Frankie Russo libera traduzione da MLB.com I perché del baseball e la Cabala del # 9 2^ parte - Leggi la 1^ parte Perché 162 gare? Al principio la programmazione del calendario era piuttosto facile. Nel 1920 erano otto le squadre in entrambe le Leghe, sia la National sia l‘American e il calendario prevedeva che tutte le squadre s’incontrassero tra di loro 22 volte nel corso del campionato. Da qui 154 gare che durò fino agli anni 60. Nel 1961, nell’AL si aggiunsero i Los Angeles...
24. gennaio 2017
di Frankie Russo libera traduzione da MLB.com I perché del baseball e la Cabala del # 9 - 1^ parte “E così delineò il campo di gioco secondo la purezza del diamante e le fasi degli inning coinvolgendo la perfezione del numero 3 e la proprietà simbolica del numero 9 dando infine anche linfa e vitalità a quel numero perfetto che è il 7, unità rappresentata dalla somma del divino 3 al terraneo 4, ovvero cielo e terra”. Con queste parole, seguite da una disquisizione di come i numeri...
23. gennaio 2017
di Frankie Russo libera traduzione da MLB.com Nell’eliminare un corridore in fase di rubata, la forza del braccio del ricevitore è solo una piccola parte del gesto tecnico. Lo scorso 9 maggio si è potuto assistere a uno dei colti rubando più esaltanti della stagione. Nell’ottavo inning di una gara persa per 3-2 dai Pirates, il ricevitore di Pittsburgh Francisco Cervelli ha realizzato ciò che sembrava impossibile: Eliminare Billy Hamilton nel tentativo di rubare la seconda.
22. gennaio 2017
di Paolo Castagnini "La meglio gioventù" è una raccolta di poesie in Friulano pubblicata nel 1954 del poeta Pier Paolo Pasolini e oggi mi permetto di prendere in prestito il titolo per un articolo un po' provocatorio, ma nel senso positivo. Il tema è: I nostri migliori giovani dove vanno? Riescono ad entrare nell'élite del baseball italiano oppure no? E nel momento che ci riescono hanno possibilità di svilupparsi e crescere nella loro grande passione? In sostanza vale la pena entrare in un...
21. gennaio 2017
di Allegra Giuffredi Randy Hundley (1942) ha giocato diversi anni per i Cubs, di cui è stato uno dei migliori catcher e leader riconosciuti di tutti i tempi e la sera che finalmente, dopo 71 anni, i Cubs sono riusciti ad ottenere la possibilità di disputare le WS, che poi hanno vinto contro gli Indians di Cleveland, lui era lì, lui c’era. La sera di ottobre in cui i Cubs ce l’hanno fatta a svalicare la Post Season, Randy Hundley c’era, come si suol dire e a parte la contentezza, ha...
20. gennaio 2017
di Paolo Castagnini Proseguendo la settimana tutta dedicata alla salvaguardia dei lanciatori, così bene rappresentata dagli articoli con libera traduzione di Frankie Russo, ecco qui di seguito un importante contributo della MLB. Il sito della Major League Baseball infatti ha recentemente aperto una sezione dedicata alla salvaguardia dei giovani lanciatori dal nome PITCH SMART. Prossimamente pubblicheremo altri articoli raccolti da qui. Per ora eccovi il cuore di questa nuova sezione nella...

Mostra altro