Le tre perle di Ron Washington - 1^ Motivare

di Frankie Russo

In occasione della Coach Convention tenutasi a Bologna nel gennaio 2014, ebbi la fortuna di far parte del gruppo dei traduttori. Tra i relatori c’era Ron Washington allora manager dei Texas Rangers che per 4 anni consecutivi aveva ottenuto un record vincente di 90+ vittorie e che nel 2010 e 2011 aveva portato i Texas alle World Series. Come giocatore ha speso 12 anni nelle majors con i LA Dodgers, Minnesota Twins, Baltimore Orioles, Cleveland Indians e Houston Astros. Washington arrivò a Bologna con i suoi appunti e ci furono consegnati immediatamente al suo arrivo poiché non voleva che venissero tradotti con improvvisazione, voleva invece che venissero studiati in anticipo in modo che ogni frase e ogni parola fosse tradotta con la massima precisione. In nessuno di questi si faceva cenno a quanto succedeva in campo, erano invece tutti concentrati sull’aspetto mentale e psicologico su come una squadra deve essere gestita e come comportarsi nello spogliatoio. I suoi interventi furono tre, durante i quali la platea prestò la massima concentrazione restando in un silenzio ecclesiastico. 

Oggi Washington ha potuto coronare la sua lunga carriera vincendo finalmente e meritatamente l’anello delle World Series come coach di 3B per gli Atlanta Braves.

 

Washington inoltre è considerato uno dei migliori, se non il migliore istruttore degli interni nelle majors. Il 3B degli Oakland As, Eric Chavez vinse 6 Gold Glove quando Washington era coach nell’organizzazione. Per mostrare il suo apprezzamento, Chavez regalò uno dei trofei al suo coach con la dedica: “Wash, mai senza di te”. Purtroppo il trofeo è andato perduto nell’Uragano Katrina nell’agosto 2005. 

 

A distanza di 8 anni ritengo utile riportare all’attenzione degli appassionati quegli appunti che ogni coach e ogni giocatore dovrebbe conservare gelosamente nel suo archivio.

1^ MOTIVARE GIOCATORI E COACH

 

Potenziare il tuo staff e i giocatori:

Il ruolo fa di te il Capitano, ma i coach e i giocatori ti eleggono a Leader

 

Motivando ed incoraggiando gli altri con applausi, lodi e sostegno, li aiuterai a realizzare i loro Sogni

 

Quando spendi una parola di incoraggiamento e di affermazione per l’operato di una persona, ispiri e fornisci loro Fiducia! Trasmetti loro una motivazione ed una energia emotiva per raggiungere grandi obiettivi.

 

Quando ispiri più Fiducia ai tuoi coach e giocatori, il più delle volte migliori anche le loro prestazioni.

 

Migliora le prestazioni della tua squadra innalzando lo Spirito e la Fiducia dei tuoi coach e giocatori. Rimarrai sorpreso di come ispirando gli altri, possa ispirare anche in te stesso maggiore Motivazione e Incoraggiamento 

 

Il duro lavoro non è una questione di tempo, è come Tu impieghi il tempo. Più Efficacia e Produttività riesci a trarre dal tuo lavoro, più Valore acquisisci per la tua squadra

 

 

Atteggiamento positivo:

 

L’Entusiasmo è contagioso, è difficile rimanere neutrali ed indifferenti in presenza di una Mentalità Positiva

 

Tu controlli il tuo Atteggiamento quotidianamente!

  • Mentalità Aperta: Ascolta sempre Nuove Idee
  • Fiducia: Aiuta ognuno a sviluppare la sua Capacita e quella dei suoi Compagni/e di Squadra
  • Personalità: Prepara sempre i Tuoi Giocatori ad essere auto sufficienti. Risultati e Successo devono essere guadagnati. Il Successo è il risultato di Preparazione, Programmazione, Perseveranza e Duro Lavoro 

Muhammad Alì ebbe a dire: I Campioni sono frutto di qualcosa che viene dal loro interno: Desiderio, Sogno o una Visione. Devi essere più forte della sfida.

 

Perfeziona la tua Disciplina: Il Duro Lavoro è Disciplina, è un esercizio continuo che sviluppa l’Autocontrollo. Ti aiuta nel prendere le decisioni difficili, sopportare il Dolore, e rimanere sulla pista giusta nonostante lo Stress, la Pressione e la Paura

 

Investi nel Tuo Talento: il Talento di ognuno è diverso dall’altro, il tuo deve essere proiettato per un Lungo Percorso, troppo spesso si vuole raggiungere il Successo senza Sforzo. Più duro lavori, più duro sarà smettere.

 

Managers: Dovete essere Estremamente chiari riguardo a cosa vi aspettate dai vostri collaboratori

 

Perseveranza: E’ ciò che conta, è ciò che determina la Vittoria

  • La cosa più difficile che Tutti devono imparare, è che si dovrà sempre Lottare per tutta la vita 
  • Salute, Felicità e Successo dipendono dallo Spirito Combattivo che è in ognuno di noi. E’ da ciò che facciamo, che dipende cosa ci Succede.

Devi instaurare in te stesso Autocontrollo, ed anche gli altri lo devono fare.

  • Chi riesce a gestire gli altri è Bravo
  • Chi riesce a gestire se stesso è ancora Più Bravo
  • Chi ama la Disciplina, ama la Conoscenza
  • Chi detesta essere corretto è Stupido

Leadership: è tirare fuori il Potenziale da ogni individuo per Migliorarlo

 

Comunicazione: La chiave, condividere i tuoi Pensieri e Punti di Vista in modo che anche gli altri possano condividerne le stesse Emozioni

 

Capacità Personali: Theodore Roosvelt disse che ”La componente fondamentale della Formula del Successo è sapere interagire con le altre Persone". Rispetta i tuoi giocatori e interessati delle loro necessità.

 

Competizione: Competi sempre al massimo delle tue possibilità

 

Per ottenere il massimo dai tuoi giocatori, ascolta cosa hanno i tuoi giocatori da dirti.

 

(Dagli appunti di Ron Washington - Coach Convention di Bologna 2014)

 

Frankie Russo

 

Segue

 

Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    Gabriele (venerdì, 12 novembre 2021 08:20)

    Ricordo con piacere quella convention per i messaggi trasmessi da Ron, un po' meno per il suo Inglese estremamente complicato da tradurre :)