Una piccola guida alle statistiche di battuta

Immagine tratta dal sito internet The Gilman News
Immagine tratta dal sito internet The Gilman News

di Frankie Russo

Tratto da blessyouboys.com

Il Baseball è uno sport basato sui numeri, e se mai vi siete chiesti cosa sono tutti quei numeri nel box score, noi cercheremo di spiegare a cosa si riferiscono. Tutti gli sport hanno le loro statistiche, ma esiste un non so che nel baseball che lo porta ad essere lo sport perfetto per gli amanti dei numeri. Con tutte queste strane sigle come DRS e wRC+ che appaiono in tutti gli articoli deve essere difficile per un giornalista ricordare che vi sono tanti tifosi che non si interessano delle sottigliezze della partita ma lo prendono solo come: "semplicemente un gioco". Ciò detto, per rendere la vita più facile a coloro che non sono molto addentrati nelle statistiche, vogliamo dedicare qualche minuto per illustrarne le più comuni. Consideriamolo come l’ABC per un "corso di statistica del baseball" in modo che quando inizia la nuova stagione, tutti possano comprendere cosa significhino, come vengono calcolate e di cosa stiamo parlando quando si legge ad esempio OPS.

Per facilitare le spiegazioni, riportiamo il box score di una gara di MLB  

AB = At Bat (AB Alla Battuta)

Questa sigla si spiega da sola ma nello stesso tempo potrebbe creare confusione. AB indica quante volte un singolo giocatore si è presentato al piatto e se si sono verificate uno delle seguenti azioni: una valida, uno strike out, arrivo in base per errore, scelta della difesa. Non conta come turno alla battuta una base su ball, un sacrificio, un colpito da lancio. 

 

Simile a AB è PA (PAB Presenza alla Battuta)

che è una indicazione più letterale poiché indica in realtà quante volte un giocatore si è presentato al piatto comprendendo tutte le azioni sopra indicate. 

Va precisato che in caso di interferenza da parte del ricevitore, non viene conteggiato né un AB né un PA.

 

R=Runs (P Punto) e RBI=Runs Batted In (PBC Punti Battuti a Casa)

E’ considerato Punto quando un giocatore raggiunge casa base, sia per suo esclusivo merito (fuoricampo) o per merito di un suo compagno. Un RBI indica un punto segnato per merito di quel determinato giocatore.

 

H=Hits (Valida)

E’ considerata una battuta valida quando il battitore raggiunge almeno la prima base nel suo AB. Qui le cose si possono complicare poiché il battitore può arrivare in base su errore* della difesa o su scelta della difesa* e in questi casi non si può considerare battuta valida.

 

*Si considera Errore quando la difesa non raccoglie correttamente una palla battuta o commette  un errore di tiro che permette al battitore di arrivare in base. 

*Una scelta difesa indica che il battitore ha raggiunto la prima base a seguito del tentativo di un difensore di eliminare un altro corridore.

In entrambi questi due casi al battitore viene attribuito un AB.

 

La statistica relativa alle valide può essere estesa per indicare fino a che base è arrivato il battitore a seguito della sua battuta. Una battuta da due basi sarà indicata da 2B, raggiungere la terza base sarà indicata da 3B e un fuoricampo sarà indicato da HR. Questi ultimi casi vengono definiti valide da extra base.

 

BB=Base on Balls (BB Base su Ball)

Terminologia fantasiosa per indicare “passeggiata”. Questo si verifica solamente quando il battitore riceve quattro lanci fuori la zona dello strike e gli viene concessa gratuitamente la prima base, e lo stesso si verifica  in occasione della concessione di una base intenzionale (IBB). Quello che non conta come “passeggiata” è quando il battitore è colpito da lancio (HBP), ma anche in questo caso il battitore conquista il diritto di raggiungere la prima base. 

 

K=Strikeout 

Il concetto di strike out è abbastanza chiaro e si verifica quando il battitore guarda tre lanci strike senza sventolare o se sventola  tre volte senza colpire la palla. Lo strikeout vale come una eliminazione.  

 

Statistiche di Battuta

Questa seconda parte si riferisce alla tre principali statistiche relative alla battuta: Batting Average; On Base Percentage); Slugging.  Spesso queste tre statistiche si riportano di seguito divise dallo slash, es: 220/267/314. Un’altra statistica molto in uso è Onbase Plus Slugging) ed è esattamente quello che è scritto, la somma di OBP e SLG. Ora vediamo come si calcolano.

 

BA o AVG=Batting Average (MB Media Battuta);

Questa è abbastanza semplice. Si ottiene dividendo il numero totale delle valide per il numero dei turni alla battuta (H/AB). Una MB di 300 indica che un giocatore ha realizzato tre valide ogni 10 turni alla battuta. Ted Williams, considerato il più grande battitore di tutti i tempi, una volta affermò: “Un battitore da MB 300 affronterà la sua carriera con la certezza che fallirà al piatto sette volte su dieci.

 

OBP=On Base Percentage (MAB Media Arrivo in Base)

Coloro che hanno letto o visto il film Moneyball  hanno più dimestichezza con questa media e capiscono perché da molti viene presa più in considerazione rispetto alla Media Battuta.  Infatti, questa media non tiene in considerazione solo le valide, ma comprende anche tutte le volte che il battitore arriva in base. Ancora una volta errori e scelte difensive non sono incluse, ma sono comprese le valide, le basi su ball e battitore colpito. Molti preferiscono questa media poiché offre un quadro più completo del successo di un giocatore  al piatto perché arrivare in base per ball è considerato uguale a una valida. 

La  media si calcola sommando il totale della valide, delle basi su ball e colpiti da lancio e dividendolo per il totale dei turni alla battuta, base su ball, colpiti da lancio e volate di sacrificio. 

 

H + BB  + HBP

 AB+BB+HBP+SF

 

 

Questa media viene spesso messa in relazione con wOBA=Wieght On Base Average (Media Bilanciata in Base) che è una media ancora più complessa che assegna un diverso valore per ogni tipo arrivo in base  (0,90x1B; 1,24x2B; 1,56x3B; 1,95xHR; 0,72xBB; 0,75xHBP e 0,92xROE (Reach On Error-Arrivo su Errore) vedi [BOTR del 30-05-14].

 

SLG=Slugging (MBB Media Bombardiere).

Questa media prende in considerazione il  totale delle basi conquistate su battute valide e con essa si vuole evidenziare la potenza delle battute di un giocatore dando maggiore valore alle valide da extra basi. Quindi, matematicamente le cose diventano un po’ più complesse:

 

(1B) + (2x2B) + (3x3B) + (4xHR)

 AB

 

OPS=On base Plus Slugging (In base Più Bombardiere)

Questa media offre una più completa valutazione delle prestazioni di un giocatore. Infatti essa rappresenta non solo quante volte il battitore arriva in base (OBP), ma tiene conto anche delle valide da extra basi (SLG). 

A fianco a OPS spesso si vede anche OPS+ che tiene in considerazione altri fattori estranei al battitore, tipo le dimensione del campo di gioco per dirne uno. Ma qui cominciamo ad entrare nelle statistiche più avanzate, le così dette sabermetriche che possiamo tranquillamente trascurare.

 

Prossimamente tratteremo le principali statistiche relative ai lanciatori. 

 

Frankie Russo

 

 

Scrivi commento

Commenti: 0