Power Ranking 16 - 2022

Juan Soto. (Rich Graessle/Icon Sportswire)
Juan Soto. (Rich Graessle/Icon Sportswire)

Juan Soto. (Rich Graessle/Icon Sportswire)

di Frankie Russo

tratto da ESPN.com

Con l’approssimarsi del 2 agosto molte società stanno affilando i coltelli per affrontare il trade dead line nel migliore dei modi. C’è chi andrà sul mercato per rafforzarsi e prendere il o i giocatori che potranno aiutarli arrivare alla terra promessa, ce ne sono altre che venderanno i loro pezzi migliori sperando di ricevere in cambio giocatori che saranno le stelle del domani. Gli Yankees sono forti ma hanno mostrato segni di cedimento dopo la pausa dell’All Star Game e sicuramente li vedremo attivi sul mercato. I Blue Jays, una volta in crisi, hanno vinto sette delle ultime otto gare e anch’essi vorranno cercare rinforzi per chiudere qualche falla. Ma la squadra sotto l’attenzione di tutti sono i Nationals che probabilmente perderanno il loro gioello Juan Soto, il pezzo più pregiato del mercato.


1 - LOS ANGELES DODGERS Record 65-32.

I Dodgers sono più che interessati a Juan Soto e questo non dovrebbe meravigliare, hanno prospetti nelle minors da offrire in cambio, le finanze che glielo permettono e in storia recente hanno sempre portato a casa le stelle del momento. Ma il loro problema più grosso è il monte di lancio principalmente perché non sanno fino in fondo cosa serva. Da una parte l’attuale rotazione registra il più basso PGL nelle majors, dall’altra si presentano problemi sia per i partenti che per la parte finale del bullpen. Dustin May e Blake Treinen sono prossimi al rientro e per Walker Buehler il rientro è previsto per settembre, ma sono previsioni che lasciano il tempo che trovano. E’ ragionevole chiedersi se Clayton Kershaw e Andrew Heaney possano stare lontani dalla lista degli infortunati e se Tony Gonsolin e Tyler Anderson possano mantenere l’attuale forma. Sta qui la loro vera esigenza, altro che Juan Soto.


2 - NEW YORK YANKEES Record 66-33.

Gli Yankees devono risolvere il problema di alcuni infortuni occorsi a Giancarlo Stanton e Michael King. Gli Yankees non hanno molto da temere per quanto riguarda la classifica, ma è necessario che il monte di lancio riesca a superare il momento di crisi in attesa di recuperare alcuni lanciatori ancora infortunati. Se la crisi dovesse continuare in questa settimana, c’è da aspettarsi che sarà un mercato movimentato anche per loro. (Ndt: mentre scriviamo apprendiamo che gli Yankees hanno preso Andrew Benintendi dai Royals in cambio di tre giovani prospetti lanciatori).


3 - HOUSTON ASTROS Record 64-35.

Il prima base Yuri Gurriel quest’anno non ce l’ha proprio fatta a ripetere le prestazioni delle passate stagioni, evidentemente i suoi 38 anni si fanno sentire. Per questo Houston sta rincorrendo disperatamente i Nationals per lo switch-hitter Josh Bell, una scelta azzeccatissima. Bell sta avendo una ottima stagione a livello di media battuta e media arrivi in base, un po meno per potenza ma questo agli Astros non serve dove il lineup ne ha già abbastanza di sluggers. Infatti Houston è costruita per le medie secondarie e Bell si inserisce alla perfezione in questo schema. A mettere il bastone tra le ruote però, è che anche altre squadre sono interessate a Bell e per i play off gli Astros non si sentono sicuri con la produzione di Gurriel. 


4 - NEW YORK METS Record 61-37.

I Mets hanno fatto già la loro prima mossa sul mercato prendendo dai Pirates il DH Dan Vogelbach in cambio del rilievo Colin Holderman che comunque stava lanciando bene con un record di 4-0, 2,04 di PGL in 14 apparizioni. Vogelbach ha una ottima media arrivi in base con una linea di 264/374/528 contro lanciatori destri e sicuramente sarà un miglioramento per quanto i Mets stavano avendo dai loro attuali DH. L’acquisto non esclude però che i Mets siano ancora interessati in Josh Bell, CJ Cron e Wilson Contreas ed altri rinforzi offensivi. I Mets dovranno anche trovare un altro braccio per sostituire Holderman e possono essere considerati in seconda linea per Juan Soto.


5 - ATLANTA BRAVES Record 59-41.

I Braves hanno perso contro gli Angels domenica e contro i Phillies lunedì, la prima striscia di due sconfitte consecutive dal 17/18 giugno quando persero due gare contro i Cubs al Wrigley Field, che a sua volta aveva seguito una striscia di 14 vittorie. Mercoledì sono tornati alla vittoria e così evitato di perdere tre gare consecutive per la prima volta in questa stagione. Il loro migliore battitore del momento è Austin Riley, convocato per l’ASG e nella prima gara è andato 2x3, con due doppi allungando la sua striscia a 18 gare con valide. Durante la striscia Riley ha battuto nove doppi e 8 HR con una MB oltre 400. Sfortunatamente per lui, la striscia è terminata mercoledì. 

 

 

 

Frankie Russo

 

Ecco il resto delle altre squadre


6. Toronto Blue Jays

Record: 54-44

Previous ranking: 14

 

7. San Diego Padres

Record: 55-45

Previous ranking: 6

 

8. Milwaukee Brewers

Record: 55-44

Previous ranking: 8

 

9. St. Louis Cardinals

Record: 52-47

Previous ranking: 10

 

10. Minnesota Twins

Record: 52-46

Previous ranking: 11

 

11. Tampa Bay Rays

Record: 53-45

Previous ranking: 12

 

12. Seattle Mariners

Record: 54-45

Previous ranking: 13

 

13. Philadelphia Phillies

Record: 51-47

Previous ranking: 9

 

14. San Francisco Giants

Record: 48-50

Previous ranking: 15

 

15. Cleveland Guardians

Record: 50-47

Previous ranking: 16

 

16. Boston Red Sox

Record: 49-50

Previous ranking: 7

 

17. Chicago White Sox

Record: 49-49

Previous ranking: 19

 

18. Baltimore Orioles

Record: 49-49

Previous ranking: 17

 

19. Miami Marlins

Record: 46-52

Previous ranking: 18

 

20. Texas Rangers

Record: 43-54

Previous ranking: 20

 

21. Arizona Diamondbacks

Record: 45-53

Previous ranking: 22

 

22. Colorado Rockies

Record: 45-54

Previous ranking: 23

 

23. Los Angeles Angels

Record: 42-56

Previous ranking: 21

 

24. Chicago Cubs

Record: 40-57

Previous ranking: 25

 

25. Pittsburgh Pirates

Record: 40-58

Previous ranking: 24

 

26. Kansas City Royals

Record: 39-59

Previous ranking: 28

 

27. Cincinnati Reds

Record: 38-59

Previous ranking: 27

 

28. Detroit Tigers

Record: 40-59

Previous ranking: 26

 

29. Oakland Athletics

Record: 38-63

Previous ranking: 30

 

30. Washington Nationals

Record: 34-66

Previous ranking: 29

 

Scrivi commento

Commenti: 0