Il mio lavoro con le giovanili dei Royals

di Paolo Castagnini

Nella foto sono assieme a un gruppo di ragazzi Royals  tra i 13-16 anni

Molti amici mi chiedono come sta andando il mio lavoro qui a Kansas City con i giovani dei Royals. Eccovi l'aggiornamento. Innanzitutto qualche notizia in più su come è organizzata la Royals Urban Academy. Questa Accademia è stata concepita per ospitare attività della città di Kansas City. Al suo interno si allenano ragazzi e ragazze dell'area e dintorni. Tutte le attività sono rigorosamente gratuite e questo ne fa un rarissimo caso qui negli Stati Uniti dove notoriamente le accademie sono private e a pagamento. Anche questa è privata, ma è stata realizzata con soldi oltre che dei Royals, anche dell'Amministrazione Comunale, della Contea e di numerosi contributi di aziende e cittadini con l'intento di dare l'opportunità di praticare il baseball e il softball a tutti e non solo ai più facoltosi.

L'iscrizione ai numerosi corsi è online e l'unico pagamento che viene richiesto è un'assicurazione di 25 dollari quando le squadre parteciperanno ai Tornei vari.

 

Oltre a queste attività l'Academy affitta a Scuole di vario grado e College i 4 campi per Tornei e Campionati. Ogni giorno infatti ci si può recare ai campi per vedere partite tra squadre di college o high school sia di baseball che di softball. I campi sono in sintetico con l'unica eccezione del campo di softball dove il diamante è in terra battuta.

Tra tutti i ragazzi di ogni età a partire dai 8 anni e fino ai 18 vengono formate delle squadre che partecipano a vari Tornei.

 

I giocatori più dotati vengono inseriti in due gruppi di squadre ed è propio in queste che io do il mio contributo:

  • Team Kansas City: Una squadra per ogni anno  Team Kansas City 11U - Team Kansas City 12U - Team Kansas City 14U
  • Royals Scout Team: Una squadra per ogni anno:  Royals  Scout Team 2025 - Royals Scout Team 2024 - Royals Scout Team 2023 (L'anno si riferisce alla graduation quindi la Scout Team 2025 ad esempio sono ragazzi 15U e così via.

Negli Stati Uniti lo sport scolastico organizzato inizia nelle High School e cioè dai ragazzi di 14 anni, mentre in precedenza generalmente fanno attività esternamente alla scuola. L'Academy quindi ha lavorato con tutti questi ragazzi, ma da Marzo i ragazzi delle high school hanno interrotto la frequenza all'Academy per iniziare la stagione nei loro campionati della scuola. Gli stessi ragazzi riprenderanno con l'Academy da fine maggio per partecipare ai Tornei estivi come Travel Teams.

 

Dopo questa variazione dei programmi io sono stato assegnato alla Team Kansas City  2026  che è formata dagli U14 che stanno attualmente concludendo la scuola media e quindi non hanno ancora un impegno nella high school, continuando però anche la collaborazione in base all'occorrenza con le squadre U11 - U12 - U13 perché anche qui ci si aiuta tra i coach.

 

In questa squadra (U14) ci sono tre coach fissi: Kellen (capo coach), Ken e io. Oltre a noi c'è molto spesso uno dei coordinatori tecnici dell'Academy, il coach Brett.

Dalle prime settimane di marzo abbiamo iniziato ad allenarci nei campi all'esterno tenendo l'interno dell'Academy per le giornate di maltempo. 

 

Con la Team Kansas City 14U inizieremo una serie di Tornei dal 22 aprile ma già da domani 9 aprile avremo una prima amichevole contro la BC Stewart.

 

Ora vi presento la squadra:

Abbiamo 4 lanciatori principali (ma quasi tutti sanno lanciare)

  • Max - Lanciatore destro alto 1.85 palla veloce e ottimo cambio e curva. Secondo ruolo 3^ base
  • Willy - Lanciatore destro con vari lanci e con un micidiale fasball, agilissimo essendo anche il shortstop titolare.
  • Kaiden - Lanciatore mancino con palla che si muove e un'ottima fastball. Secondo ruolo 1^ base
  • Charlie - Il giocatore più potente della squadra, con un fisico possente (gioca anche a Football americano) palla veloce e Esterno come secondo ruolo

Nei giocatori prevalentemente di ruolo abbiamo:

  • Brooks - Altissimo (circa 1.90) gioca catcher e 1^ Base dalla mazza potente e non disdegna il monte di lancio.
  • Mehki - 3^ base anche lui molto alto con un'ottima mazza.
  • Ryker - giovanissimo (il più giovane) sarà un interno, ma per ora viene utilizzato come esterno. Dove trovi la forza di battere le palline contro la rete ancora non l'ho capito, ma è straordinario visto la sua statura e peso.
  • Zacary - Ottimo 2^ base rapidissimo di mani e piedi
  • Barret - Ragazzo magrissimo ma anche lui in grado di copire la palla con violenza. Gioca esterno
  • Mason - Catcher titolare rapidissimo, mani veloci e piedi veloci con palla tesa perfetta sempre sul cuscino in seconda 
  • Hudson - 1^ base con ottimi fondamentali e ottimo fisico. Anche lui buona mazza e buon braccio.
  • Ben - Assieme a Willy si alterna nel ruolo di shortstop. Mani e piedi incredibilmente veloce e un grande equilibrio per la sua età gli permette di compiere rarissimi errori.

Una squadra che potrebbe partecipare tranquillamente al Campionato di Serie C italiano.

 

Ecco con questi ragazzi e assieme agli altri coach collaboro alla loro crescita.

 

Nel momento in cui scrivo mancano 3 ore all'inizio dell'Opening Day e sono pronto per partire in direzione del Kouffman Stadium che dista (mi dice google maps) 18 minuti da dove alloggio. Devo coprirmi perché fa freddo e vento, ma comunque sarà una grande giornata. Go Royals!

 

Paolo Castagnini 

 

Scrivi commento

Commenti: 2
  • #1

    Pino Lomonaco (venerdì, 08 aprile 2022 09:21)

    Bellissimo! Tu hai realizzato il sogno di tutti noi. Congratulazioni.

  • #2

    Giobia (venerdì, 08 aprile 2022 12:29)

    Grande Paolo ! Goditi questa stagione 2022 "veramente speciale".