Marcello Marfoglia, un vero uomo di sport

di Michele Dodde 

Ero in viaggio quando sono venuto a conoscenza della ferale notizia della scomparsa di  Marcello Marfoglia ed allora per tutto il viaggio mi hanno accompagnato con malcelata commozione pensieri e ricordi sempre vividi di lui, un uomo aristocratico nei modi e nei gesti a ricordare altri tempi andati e fortunatamente imprestato al mondo del baseball e del softball. Già vice presidente della mai dimenticata Scavolini Pesaro, era riuscito a trasmettere con capacità e determinazione i sensi più alti dello sport ai propri figli Alfredo e Marco, entrambi giocatori di baseball, e soprattutto alla figlia Paola, talentuosa giocatrice di softball, coinvolgendoli nell’applicazione di un continuo fair play poiché egli credeva, dimostrandolo sempre, che con educazione e reciproco rispetto si possa crescere in qualità tecnica ed appropriato stile. Chi scrive, più volte umpire in gare in cui era impegnata la Scavolini, ha sempre avuto il pregio di poter constatare la sua distinta qualità di dirigente e manager, sempre pacato nei giudizi e cortese nei reciproci rapporti.

 

 Indiscutibilmente Marcello era un vero uomo di sport ed i suoi gesti come le parole sono sempre state misurate e delineate da un costruttivo ammaestramento plasmando con l’esempio il giusto insegnamento per i tanti giovani atleti che coordinava. 

 

Ne ero diventato amico e stimatore ed ora so che la sua scomparsa lascia un incolmabile triste vuoto ai suoi familiari ed a tutti coloro che hanno avuto il privilegio di conoscerlo.

 

Un uomo buono ci ha lasciato… 

 

Michele Dodde

 

 

Scrivi commento

Commenti: 3
  • #1

    Ezio Cardea (venerdì, 15 ottobre 2021 16:44)

    Quello che tu dici di lui è il più bel ritratto e il più bel complimento che si possa fare a persone di quello stampo. Lui lo avrà gradito moltissimo. Non ho avuto il piacere di conoscerlo ma, conoscendo te e la tua sensibilità verso comportamenti connotati di lealtà e signorilità, sono certo che si sia trattato di personaggio degno della stima e del ricordo riverente e riconoscente di tutto il nostro ormai piccolo mondo del baseball. La Fibs se ne è accorta?

  • #2

    Borgia (venerdì, 15 ottobre 2021 16:47)

    Condivido quello che hai scritto condoglianze a Paola riposa in pace

  • #3

    Beppe Guilizzoni (mercoledì, 20 ottobre 2021 17:34)

    Caro Michele , apprendo da te la triste notizia della scomparsa di questo importante interprete del Baseball Pesarese . Alla famiglia , ed ai figlioli in particolare, le mie più sentite condoglianze .