_________________________________ Il valore del lanciatore mancino

Nella foto Jeremy Affeldt uno dei lanciatori protagonisti delle World Series
Nella foto Jeremy Affeldt uno dei lanciatori protagonisti delle World Series

di Frankie Russo

Traduzione dall'articolo su  Insidepitching dal titolo:Why Left Handed Pitching is so Valuable

By Mike Orchard – Central Arizona College

Sicuramente vi sarà capitato di perdere una partita durante lo scorso campionato e vi siete chiesti come avete fatto a perdere contro quel determinato lanciatore. Probabilmente la risposta sta nel fatto che quel giovanotto mancino non mostrava  nulla di straordinario, almeno apparentemente. E allora, perché i mancini hanno più valore rispetto ai destri? Perché c’è qualcosa di intrinseco nei mancini, e chiaramente i lanciatori mancini avranno sempre un rapporto particolare con i propri coach, a qualsiasi livello. Rispetto alla popolazione mondiale i mancini sono circa il 10%, ma oggi, nella  “40 man roster” delle squadre di MLB, i lanciatori mancini rappresentano il 22%.

Nella foto Mike Orchard – Pitching Coach del Central Arizona College nella stagione 2011/2012 quando ha scritto questo articolo
Nella foto Mike Orchard – Pitching Coach del Central Arizona College nella stagione 2011/2012 quando ha scritto questo articolo

Questo ci porta a credere che ci sia una maggiore necessità di lanciatori mancini rispetto a quanti realmente ce ne siano.

 

I motivi per cui lanciatori mancini hanno successo

  • I giocatori giovani hanno poca o nessuna esperienza nell’affrontare lanciatori mancini
  • Molte squadre non hanno un lanciatore mancino per il BP
  • E quando ce l’hanno, si preferisce non utilizzarli per il BP a causa degli strani effetti che danno alla palla il che non aiuta il battitore a trovare il giusto ritmo
  • Quando i battitori affrontano lanciatori mancini in partita non sono a loro agio come lo sono contro i destri
  • A volte i battitori hanno un blocco mentale quando si trovano davanti un mancino.
Nella foto Niccolò Loardi il prossimo campionato sarà a Godo
Nella foto Niccolò Loardi il prossimo campionato sarà a Godo

Questa teoria trova maggiore riscontro all’inizio della carriera. Proseguendo ai livelli superiori (college e pro), i battitori assumono maggiore esperienza e affrontano più spesso i mancini. Inoltre, le squadre hanno più possibilità di utilizzare una macchina lancia-palle che imita i mancini o di avere a disposizione lanciatori mancini. Tuttavia, non importa quante ripetizioni fanno, i battitori non potranno mai averne quante ne avrebbero contro lanciatori destri.

 

E’ stato ormai  accertato che è più difficile battere contro lanciatori che tirano dallo stesso lato  (destri contro destri e mancini contro mancini), ma per i battitori mancini le difficoltà aumentano drasticamente. 

Nella foto Luca Panerati del Bologna
Nella foto Luca Panerati del Bologna

Questa verità ha creato il ruolo dello specialista mancino.

Comunque, i mancini possono avere la meglio sui destri nei seguenti modi:

 

PRINCIPALMENTE PERCHE’

  • Lanciatori mancini hanno un naturale movimento laterale  del braccio che tiene la palla lontano dai destri
  • Lanciatori preferiscono lanciare sulla parte esterna del piatto (specialmente con mazze di alluminio)
  • Battitori destri tendono a “tirare” la palla, di conseguenza battitori destri cercano sempre di battere di potenza contro lanciatori mancini.

Ripeto, con l’esperienza e lavorando sulla meccanica questo divario si riduce.

 

Tenere i corridori vicino al sacchetto è una grossa componente nel bagaglio tecnico del lanciatore. Se un lanciatore non è in grado di “tenere” i corridori adeguatamente, la squadra avversaria ha un notevole vantaggio. Mentre i lanciatori destri potranno avere un leggero vantaggio nel tenere i corridori in seconda, certamente i lanciatori mancini avranno un grosso vantaggio nel tenere i corridori in prima. 

Il mancino riesce a tenere lo sguardo fisso sul corridore in prima controllando il suo vantaggio. Alcuni hanno l'innata abilità di anticipare la rubata del corridore. Quando possiedono questa dote è più facile per loro eliminare il corridore con il pick off.


Altri non sono così dotati, ma con un adeguato insegnamento possono sviluppare quest’abilità che potrebbe comportare uno o due eliminati per partita.


Non solo è più facile per i mancini fare gli out in prima, ma limitando il vantaggio dalla prima, offrono più tempo ai difensori di eseguire un doppio gioco e riducono le possibilità al corridore di conquistare extra basi a seguito di una battuta.


Altra ragione per cui i mancini sono importanti è perché bilanciano lo staff. E’ sempre attuale il vecchio detto che lanciare è anche  tenere i battitori fuori ritmo. Questo non riguarda solo i lanci che un battitore vede, ma anche perché offre una diversa visione al battitore in una serie di tre partite.


Seppure si utilizzano tre differenti lanciatori nel corso della serie, se sono tutti e tre destri si dà una sensazione di familiarità al battitore. Se si ha l’opportunità di avere uno o due mancini nella rotazione, si forza il battitore a fare degli aggiustamenti già prima che abbia inizio la partita.

Il bilanciamento nel bull pen è altrettanto importante per il successo dei partenti. Avere più di un mancino nel bullpen offre più opzioni nelle finali quando le gare sono nelle fasi decisive.


Molte squadre hanno forti battitori mancini nel line up e se non ci sono lanciatori mancini in grado di neutralizzarli, quelle mazze potrebbero essere decisive per sovvertire il risultato. Bisogna sempre tenere presente che anche la squadra avversaria cerca di bilanciare il suo attacco, e se sanno che non ci sono mancini nel bull pen, inseriranno più mancini possibile nel  line up, ben consci che non sarete in grado di ostacolarli adeguatamente.

 

I Lanciatori mancini hanno ancora altri vantaggi rispetto ai destri quando si tratta di essere acquistati, selezionati e per la longevità della carriera. Per quanto concerne la  reputazione, considerate queste diversità:

 

Perché un mancino con meno velocità è considerato furbo mentre un destro con la stessa velocità è considerato un “normale”?

 

Perché un mancino che tira a 88-90 è considerato un prospetto mentre un destro che tira a 88-90 è considerato “uno come tanti”?

 

Se un mancino dimostra che sa lanciare nella major league, avrà sicuramente una carriera più longeva.

 

Un lanciatore mancino che possiede le stesse caratteristiche di un destro avrà sempre una maggiore valorizzazione perché è più difficile trovare un buon lanciatore mancino.


E’ probabile che perdiate contro un mancino che forse non meriterebbe nemmeno di stare nella vostra squadra.


Tuttavia, invece di perdere contro quel lanciatore, non sarebbe forse il caso che lo assumiate?


Scrivi commento

Commenti: 2
  • #1

    Giuseppe (sabato, 21 febbraio 2015 19:17)

    Sagge riflessioni....!

  • #2

    NKL (martedì, 30 maggio 2017 18:41)

    non c'è nessun effetto speciale o traiettoria miracolosa dei mancini.. è solo questione di abitudine.
    i 2 arti sono perfettamente identici, ma i battitori appunto raramente si allenano con i mancini. tutto li.