Post con il tag: "(Archivio-Novembre-2016)"



29. novembre 2016
di Frankie Russo Libera traduzione da un articolo su ESPN In Gara 1 dell’ALDS gli Indians erano in vantaggio sui Red Sox per 5-3 nella parte alta del quinto inning, due eliminati, nessun corridore in base, Brock Holt nel box di battuta con Mookie Betts e David Ortiz prossimi battitori. Invece di lasciare Trevor Bauer a terminare la ripresa, Terry Francona ha fatto una mossa, che molti ritengono possa cambiare il modo con cui i manager utilizzeranno il bullpen, mandando sul monte il suo...
27. novembre 2016
24. novembre 2016
di Paolo Castagnini Cari amici e lettori di Baseball On The Road. Sabato si volta pagina. Mai come questa volta c'è voglia di cambiare una federazione che da anni si è arenata sulle sabbie dell'oceano. Più di un anno fa scrissi un articolo in cui dichiarai la mia partecipazione alla Campagna elettorale per il Gruppo Changeup2016. Da quella data ho ricevuto insulti di ogni genere così come li hanno ricevuti molti dei miei colleghi. Abbiamo mantenuto la calma senza rispondere ad alcun attacco...
24. novembre 2016
di Frankie Russo 2^ parte - Sul campo Maggiore coinvolgimento dei manager. Se mai ci fosse stato qualche dubbio sull’importanza delle decisioni del manager nel baseball, dopo quanto si è visto in questa postseason dovrebbe aver definitivamente tolto ogni incertezza. Per quattro settimane abbiamo assistito a gare giocate e gestite con uno stile mai visto negli ultimi due decenni. Ci sono state 10 gare in cui almeno una delle squadre ha impiegato 18 dei 25 giocatori del roster. Gare in cui...
23. novembre 2016
di Frankie Russo 1^ Parte - Quella a cui abbiamo assistito è stata forse la più significativa postseason degli ultimi decenni. Non solo ha impresso nella mente di molti di noi l’inno dei “Go Cubs Go”, ma ha aperto una finestra, una finestra che ci ha indicato cosa è cambiato nel baseball moderno e in che direzione si sta evolvendo. Attraverso questa finestra abbiamo visto giovani talenti quali Francisco Lindor, Corey Seager, Noah Syndergaard, Aaron Sanchez, Julio Urias, Roberto Osuna...
22. novembre 2016
di Francesco Zagaglia Le belle canzoni: All the way – Eddie Vedder Una canzone da ascoltare davanti al camino, o cullato dalla soffice nebbia autunnale, passeggiando su tappeti di foglie di roveri. O addirittura da urlare come un inno tra tifosi sudati. Interpretabile in vari contesti: è la peculiarità delle belle canzoni. Il legno di una chitarra acustica che richiama sentimenti ancestrali. I tre accordi, quelli delle ballate folk, senza tempo, come nelle belle canzoni. Belle, non troverei...
21. novembre 2016
di Paolo Castagnini In MLB non sbagliano mai, o quasi. Questa è sacrosanta verità. D'altra parte se questo è uno degli sport più difficili al mondo l'errore è concesso. C'è anche da dire che in MLB si preferisce avere battitori potenti con qualche pecca in difesa piuttosto che difensori infallibili, ma leggeri di mazza. Se questa è una verità nei ruoli chiave dell'asse centrale (catcher, shortstop, second base, center outfield) figuriamoci agli angoli. Però sapere che anche loro...
20. novembre 2016
di Paolo Castagnini Tratto dal romanzo "Ho sognato di te" (The Death and Life of Charlie St. Cloud) di Ben Sherwood, il film in italiano "Segui il tuo cuore" racconta di Charlie St. Cloud, un ragazzo sopraffatto dal dolore per la morte del fratellino minore Sam in un incidente automobilistico che ha visto coinvolto anche lui stesso, così tanto che egli accetta un lavoro come custode del cimitero in cui il fratello è sepolto. Charlie ha un legame speciale e duraturo con il fratello, che può...
19. novembre 2016
di Paolo Castagnini Nella nuova sala del Comitato Regionale Veneto è stato presentato questa mattina il Progetto Factory Tommasin Padova B.S.C. In una sala affollata i Dirigenti del Tommasin hanno spiegato in modo chiaro da dove è partita l'idea, come si è sviluppata, come è stata già applicata come test quest'anno e quali sono gli obiettivi e le line guida. A presentare il Progetto Amedeo Vittadello dopo un saluto di benvenuto da parte del Vicepresidente Marco Flores D'Arcais.
19. novembre 2016
di Frankie Russo Il proprietario dei Cubs sta pensando di mettersi in contatto con Steve Bartman per farlo tornare allo stadio. E’ un’ipotesi in cui molti sperano dopo che i Cubs hanno vinto le World Series dopo un digiuno di 108 anni, il più lungo di qualsiasi sport. Bartman fu ingiustamente messo alla ghigliottina per aver tentato di catturare una palla battuta in foul eliminando la possibilità all’esterno Moises Alou di effettuare la presa e chiudere l’inning (l’episodio è...

Mostra altro