Il baseball nell'Antologia dei Fumetti n° 5

di Michele Dodde

5^ parte

4^ parte 3^ parte 2^ parte - 

1^ parte

 

Dopo la solitaria apparizione di “Vic Verity” nel 1946, solo la Will Eisner Productions, forte del proprio staff redazionale, dopo un lungo periodo di gestazione, cercò nel 1949 di realizzare un immaginario eroe del diamante con storie a seguire.

Eppure, nonostante l’immensa inventiva dello stesso Will Eisner, convinto di poter ripetere il successo di The Spirit anche sull’argomento baseball, e di quella copia conforme che era Jules Feiffer e l’apporto in redazione di Wooley,  Holmes e Blaisdell, la grande aspettativa fallì e l’emergente storia di “Rube Rooky”, ragazzo acqua e sapone che dal nulla sarebbe dovuto diventare un campione in Major League, si esaurì malinconicamente con il numero uno. 

Meritevole anche il progetto dell’Approved Comics Inc che dal 1951 al 1952 fece uscire “Baseball Thrills”, dieci numeri di autentica poesia del gioco curata sempre da Bob Feller. 

leggi di più 0 Commenti

La terminologia nel baseball di casa nostra

di Franco Ludovisi

 

Il primo sito che visito al mattino sul mio computer è

BASEBALL ON THE ROAD e lo faccio perché le news che vi appaiono sono  sempre” serene” e la giornata va cominciata bene, se possibile.

 

Poi Paolo, senza chiederci nemmeno il permesso, se ne va in America, ci illude con un paio di pezzi veramente gustosi, poi decide di  fare il turista e si dimentica di chi vuole cominciare bene la mattinata.

Si, ci sono rimasti gli interessanti articoli di Michele e grazie anche a lui, ma il quotidiano è scarsissimo.

 

Allora mi è venuto in mente di dare un apporto mio, anche se non richiesto, semmai sempre un poco polemico come mio costume, ma anche - spero - interessante nella parte amarcord del pezzo.

 

LA TERMINOLOGIA NEL BASEBALL

leggi di più 1 Commenti

 

 

Altri articoli...