Power Ranking # 12

di Frankie Russo 

Ranking secondo ESPN

Ancora un rimescolamento tra le Top 5 che include i Tampa Bay che perdono la vetta del ranking dopo solo due settimane. Le domande che ci poniamo questa settimana sono se i San Francisco Giants saranno in grado di difendersi dagli attacchi dei Dodgers e Padres, se il potentissimo attacco degli Astros sarà sufficiente per conquistare la vetta del ranking e quanti posti hanno perso i Rays dopo la grande crisi di questa settimana.


1 - SAN FRANCISCO GIANTS. Record 48-26.

Nonostante l’assenza del loro migliore battitore Evan Longoria, i Giants continuano a vincere. E il motivo è semplice: Sanno lanciare a dispetto di tutte le statistiche che sembrano non confermare il loro successo. Nella gara di martedì contro i Dodgers, Anthony DeSclafani si è trovato spesso nei guai ma ciononostante è riuscito a lanciare fino al settimo senza concedere punti. E’ stata la 10^ gara vinta dai Giants lasciando l’avversario a zero. Il PGL di DeSclafani nel mese di giugno è 1,00 con 27 inning lanciati.


2 - HOUSTON ASTROS. Record 46-28. 

Dopo la sconfitta subita contro i Red Sox il 10 giugno, gli Astros hanno saputo trarre vantaggio dal calendario non proprio proibitivo ad eccezione della serie casalinga contro i forti White Sox. Invece la serie è stata dominata dagli Astros che hanno surclassato Chicago segnando 27 punti contro solo 8 subiti. E il calendario non sembra intensificarsi ancora. Gli Astros sono appena reduci da uno sweep ai danni degli Orioles, poi inizieranno una serie da quattro in Detroit prima di tornare al Minute Maid Park per incontrare ancora gli Orioles. Houston ha un record di 17-4 nel mese di giugno, ha più che raddoppiato la differenza punti tra segnati e subiti con una MB di 303 contro 199 degli avversari. E’ semplicemente un mese strepitoso per la squadra più in forma del momento. 


3 - LOS ANGELS DODGERS. Record 44-30.

Max Muncy e Cody Bellinger sono rientrati dalla lista infortunati, a breve si spera di recuperare anche Corey Seager. I Dodgers sono stati tra le squadre più forti in questi primi mesi della stagione 2021, sia per la percentuale di vittorie che per la differenza tra punti segnati e subiti, ma il lineup non è stato sempre all’altezza della situazione principalmente per i motivi su menzionati. Il rientro in squadra dei loro migliori battitori potrà di nuovo proiettare la squadra nella corsa per il titolo divisionale.


4 - CHICAGO WHITE SOX. Record 44-30.

Proprio quando i White Sox sembravano lanciati a divenire la squadra del destino in grado si segnare un grande numero di punti nonostante l’assenza di molti titolari, ecco che Chicago è caduto in una profonda crisi. I White Sox hanno appena perso le prime cinque delle sei gare in trasferta segnando solo 6 punti. Qualcosa era comunque prevedibile.  Dopo l’inizio di stagione che sembrava essere destinato per una stagione straordinaria, Yermin Mercedes è ora in una crisi profonda battendo 113 dal 25 maggio con solo due valide da extra basi in 86 presenze alla battuta. Poi c’è un’altra inaspettata crisi da parte dell’ex MVP Jose Abreu il quale, dopo un soddisfacente mese di maggio, ha battuto solo quattro valide in 31 turni. 


5 - SAN DIEGO PADRES. Record 45-32.

I Padres sono stati una squadra vincente sin dall’inizio della stagione ma il manager Jayce Tingler è convinto che la squadra ha molto altro da offrire. I due principali motivi sono perché Manny Machado ancora non sta giocano al meglio e Blake Snell è in crisi sul monte di lancio.  Però qualche sprazzo di miglioramento si è visto negli ultimi giorni. Nelle ultime nove gare Machado ha battuto sette valide da extra basi mentre Snell ha lanciato cinque riprese senza punti nell’ultima apparizione di martedì trascinando i Padres alla sesta vittoria contro i Dodgers in sette gare disputate. 

 

Frankie Russo

 

 Sotto il resto delle squadre

6. Tampa Bay Rays

Record: 44-31

Previous ranking: 1

 

7. Oakland Athletics

Record: 45-31

Previous ranking: 5

 

8. Boston Red Sox

Record: 44-30

Previous ranking: 7

 

9. New York Mets

Record: 38-31

Previous ranking: 10

 

10. Chicago Cubs

Record: 41-33

Previous ranking: 9

 

11. Cleveland Indians

Record: 40-31

Previous ranking: 13

 

12. Milwaukee Brewers

Record: 42-33

Previous ranking: 11

 

13. New York Yankees

Record: 39-34

Previous ranking: 14

 

14. Toronto Blue Jays

Record: 37-35

Previous ranking: 12

 

15. Seattle Mariners

Record: 39-37

Previous ranking: 22

 

16. Atlanta Braves

Record: 35-38

Previous ranking: 17

 

17. Los Angeles Angels

Record: 36-38

Previous ranking: 19

 

18. Cincinnati Reds

Record: 36-36

Previous ranking: 15

 

19. St. Louis Cardinals

Record: 36-38

Previous ranking: 18

 

20. Washington Nationals

Record: 35-36

Previous ranking: 21

 

21. Philadelphia Phillies

Record: 34-37

Previous ranking: 16

 

22. Miami Marlins

Record: 31-42

Previous ranking: 20

 

23. Kansas City Royals

Record: 33-39

Previous ranking: 17

 

24. Minnesota Twins

Record: 31-42

Previous ranking: 24

 

25. Detroit Tigers

Record: 32-42

Previous ranking: 27

 

26. Colorado Rockies

Record: 31-44

Previous ranking: 25

 

27. Texas Rangers

Record: 27-47

Previous ranking: 26

 

28. Pittsburgh Pirates

Record: 26-46

Previous ranking: 28

 

29. Baltimore Orioles

Record: 23-51

Previous ranking: 29

 

30. Arizona Diamondbacks

Record: 21-54

Previous ranking: 30

 

Scrivi commento

Commenti: 0