Power Ranking # 8

di Frankie Russo 

Ranking secondo ESPN

Ancora una settimana alla fine del campionato e si va delineando il gruppo delle squadre che vedremo giocare a ottobre. Dopo essere usciti dalle Top 5 e quasi rischiato di uscire dai playoff, gli Yankees hanno ripreso il loro cammino dimostrando di essere i Bombers che tutti si aspettavano. Gli Yankees hanno vinto 10 gare consecutive e sono rientrati nelle prime cinque posizioni del ranking.  Sugli scudi anche i White Sox che hanno guadagnato il diritto di partecipare ai playoff per la prima volta dal 2008 e salgono al terzo posto nel ranking.  Nell’analisi di questa settimana ci soffermeremo su quei giocatori che più di altri si sono messi in evidenza per ogni squadra.

1 - LOS ANGELES DODGERS. Record 38-16.

Con alcune delle stelle dello scorso anno in crisi, Mookie Betts è stato colui che ha guidato l’attacco. Stabile è rimasta la sua potenza nel trasferimento dal Fenway Park al Dodger Stadium ed è in corsa per il MVP Award della NL. Soddisfacente le prestazioni di Clayton Kershaw per il suo record di 6-2 e 2,15 PGL.


2 - TAMPA BAY RAYS. Record 35-19.

Nessuna come i Rays ha dimostrato di essere una squadra, ma Brandon Lowe è stato una spanna su tutti guidando l’attacco con il maggior numero di HR, RBI e OPS ed è secondo solo a DJ LeMahieu degli Yankees per WAR tra i seconda base. La sua versatilità è anche tornata molto utile avendo giocato sette gare all’esterno destro e quattro all’esterno sinistro.


3 - CHICAGO WHITE SOX. Record 34-19.

Luis Robert è stato una rivelazione, Eloy Jimenez ha mostrato potenza e Tim Anderson è stato ancora migliore rispetto allo scorso anno. Non sono nemmeno da sottovalutare le prestazioni di Jose Abreu che guida la classifica in bWAR per i position player oltre che in RBI con una MB oltre 300 e un OPS a 1000. Abreu e Anderson entrambi sono in corsa per il MVP Award nell’AL.


4 - SAN DIEGO PADRES. Record 34-20.

Fino a qualche settimana fa l’interbase Fernando Tatis Jr sembrava già il vincitore dell’MVP ma da allora è entrato in una profonda crisi. Manny Machado lo ha ormai sorpassato in OPS, HR e RBI portando così a quattro i contendenti per il titolo MVP della NL tra Tatis, Machado, Betts e Freeman dei Braves.


5 - NEW YORK YANKEES. Record 31-22.

Molti tifosi vedono in Luke Voit il loro eroe avendo una stagione straordinaria per potenza e punti battuti a casa. Voit guida la classifica per numero di HR con 21. Quindi comprensibile, ma il seconda base DJ LeMaheiu è in leggero vantaggio per WAR sia in difesa che per corsa sulle basi. La scelta potrebbe anche ricadere su Gerritt Cole il quale, a parte qualche HR concesso di troppo, ha un record di 6 vittorie contro 3 sconfitte e un PGL di 3,00.

 

Frankie Russo

Scrivi commento

Commenti: 0