· 

Power Ranking # 3

Nella foto: Rio Ruiz (14)  Bryan Holaday (36) (AP Photo/Julio Cortez)
Nella foto: Rio Ruiz (14) Bryan Holaday (36) (AP Photo/Julio Cortez)

di Frankie Russo 

Ranking secondo ESPN

Ad un terzo del campionato bisogna riconoscere che ci sono squadre che inaspettatamente vedremo nei playoff. Con un calendario di sole 60 gare c’era da aspettarsi delle sorprese, ma difficilmente si sarebbe potuto prevedere gli Orioles e Marlins come seri contendenti e i Rockies nelle Top 10 del ranking. Ma ciò è quanto ci indicano le classifiche. Gli Orioles sono saliti di otto posizioni, i Marlins di quattro mentre i Rockies si inseriscono all’ottavo posto del ranking. Al contrario alcune squadre e giocatori fino ad ora hanno deluso. Oggi, oltre al ranking, ci soffermeremo a indicare i giocatori che dovranno ritrovare la forma se le rispettive squadre veramente vogliono avere serie intenzioni a vincere questo anomalo campionato. 

1 - LOS ANGELES DODGERS. Record 16-7.

Cody Bellinger è ancora alla ricerca del suo giro di mazza che lo ha portato a vincere l’MVP del 2019.  C’è da sperare che i due HR di sabato e le due valide di domenica possono essere di buon auspicio.


2 - NEW YORK YANKEES. Record 15-6.

Il forte lineup degli Yankees può continuare a segnare punti nonostante le assenze di Giancarlo Stanton e Aaron Judge ma la MB a 133 e la media di SO al 43,3% di Gary Sanchez sono motivi di seria preoccupazione.


3 - OAKLAND ATHLETICS. Record 16-6.

Lo scorso anno Marcus Semien è finito terzo nelle votazioni per l’AL MVP grazie soprattutto alle sue 83 valide da extra basi. Le proiezioni per quest’anno sono di sole 51 e sono in forte diminuzione anche il numero di basi su ball guadagnate.


4 - CHICAGO CUBS. Record 13-6.

L’inizio di campionato dei Cubs è stato fulminante nonostante le crisi in attacco di Kris Bryant e Javier Baez. Baez sta battendo 203 con una frustrante media SO/BB di 25-3 che conduce a una media di arrivo in base di 241. La MB di Bryant è a 196 e la sua media di SO è la più alta da quando ha fatto il suo debutto nelle majors.


5 - MINNESOTA TWINS. Record 14-8.

Che i Twins siano una squadra che batte è fuor di dubbio ma Jose Berrios, due volte votato per l’All Star Game, ha un record di 1-3 e un PGL a 5,92 principalmente per il gran numero di basi su ball concesse. Kenta Maeda e Randy Dobnak stanno lanciando bene, ma se i Twins vogliono avere un campionato di livello è necessario che il loro asso ritrovi la sua forma. 

 

 

 

Frankie Russo

 

 

Scrivi commento

Commenti: 0