5 Maggio Mike Piazza batte il suo 352° HR - Il record di tutti i tempi tra i catcher

di Frankie Russo tratto da ESPN

MIKE PIAZZA E IL REGALO A SUO PADRE

Nel 2006, al suo penultimo anno di carriera, Mike Piazza firmò per i Padres, e come richiesto da tutti i giocatori di San Diego, fu sottoposto all’esame della forza delle mani. Di gran lunga distrusse il precedente record tanto che il manager Bruce Bochy ebbe a dire che sembravano le mani di Maciste. La robustezza di quelle mani è stata il suo punto di forza, il motivo per cui Piazza è divenuto il più grande battitore/ricevitore nella storia del baseball. Ed è piuttosto sorprendente considerato che fu la 62^ scelta dei Dodgers nel 1988, principalmente perché l’allora manager Tommy La Sorda era stato amico d’infanzia di suo padre. Un bel giorno di Natale, lo scout Mel Didier telefonò a casa Piazza dicendo che voleva parlare con Mike, allora ancora teenager. “E’ nel giardino ad allenarsi alla battuta” rispose la madre. 

Tutto quell’allenamento sulla battuta si è trasformato in successo.  Gli anni trascorsi con i Dodgers furono fenomenali, specialmente per un ricevitore.  Dal 1994 al 1998 ebbe una Media Battuta di 339.

 

Piazza è uno dei più grandi ricevitori che hanno giocato per i Mets e pensare che con loro ha giocato solo sette anni. Mike ha battuto 427 HR in carriera. Solo 18 volte nella storia della MLB vi è stato un ricevitore che ha battuto più di 35 HR in una stagione, sei di esse appartengono a Piazza.

 

I più memorabili furono quello battuto nella prima gara giocata allo Shea Stadium, e poi quello battuto nella prima gara giocata in New York dopo gli attacchi dell’11 settembre. Per quanto può sembrare inverosimile, quell’HR aiutò molto la città a risollevarsi dalla tragedia. Nella parte bassa dell’ottavo inning i Mets erano in svantaggio 2-1 contro i Braves quando Piazza mette i piedi nel box di battuta e batte un HR da due punti contro il lanciatore Steve Karsay. I Mets vinsero 3-2 ed è stato uno degli HR più emozionanti della storia. 

 

Una giornata indimenticabile. Il manager dei Mets Bobby Valentine ricorda che c’erano cani poliziotto dappertutto. Lo stadio era presieduto da centinaia di militari con fucili automatici. Gli addetti alla preparazione del campo erano in uniforme e cantavano, non si era mai assistito a qualcosa del genere. Liza Minelli cantò New York New York, non c’era un viso nello stadio che non avesse le lacrime agli occhi. Erano lacrime di incertezze e di paura. 

 

 

Ed ecco che arriva Mike Piazza che effettua uno degli swing più spettacolari di sempre. In un attimo quelle lacrime divennero lacrime di gioia. 

 

 

Il regalo più grande che Mike potesse fare al padre per ringraziarlo, è stato quello di essere stato eletto nella Hall Of Fame. 

 

GOOD LUCK WITH TEAM ITALY MIKE! 

 

Il 5 maggio 2004 (video sotto)

Mike Piazza batte il suo 352° HR conquistando il record di HR per un ricevitore.

 

 

 

Frankie Russo

 

 

Sotto due foto di Mike Piazza con Frankie Russo

Scrivi commento

Commenti: 0