Pickoff: sta per finire il vantaggio per i lanciatori mancini?

Nel clip il famoso pickoff di Andy Petitte
Nel clip il famoso pickoff di Andy Petitte

di Frankie Russo tratto da baseballamerica.com

In esame la nuova regola sul pickoff

La MLB sta valutando se cambiare la regola del pickoff e i primi test avverranno nelle minors inizando già dalla stagione 2020. La nuova regola eliminerà il noto movimento stile Andy Petitte dove il lanciatore mancino rimane con il piede di perno a contatto della pedana nell’atto di fare il passo verso la prima. La nuova regola eliminerà anche l’inside move per il pickoff in seconda.  I primi test saranno a livello di Singolo A, ma potrebbe anche estendersi al Doppio AA. Quest’anno nella Lega della Florida è prevista anche l’introduzione della zona strike automatica ed è stato proprio l’introduzione di quest'ultima regola che ha indotto la MLB a avviare la nuova regola del pickoff.

Saremo in molti a chiederci il perché di tale cambiamento ma alcune ragioni vi sono e non assolutamente futili. Lo scopo è quello di incoraggiare i corridori a ritornare a rubare le basi, strategia fortemente in declino negli ultimi anni (ved BOTR 4/4/18). A questo si aggiunge il fatto che lo "strike zone" automatico potrebbe eliminare anche il framing da parte del ricevitore il quale potrà trarre vantaggio posizionandosi in modo diverso per favorire il tiro sulle basi. 

 

A metà della stagione scorsa nell’Atlantic League, che già aveva testato la nuova regola, si è potuto rilevare un incremento delle basi rubate proprio a seguito della nuova regola. Infatti la media di tentativi di basi rubate nella prima metà di stagione si era attestata sull’1,03% per gara salendo a 1,69 dopo il cambiamento. Di pari passo è aumentata anche la media di basi rubate con successo passando dal 75 all’81%. 

 

Si è potuto costatare anche una diminuzione di esecuzione di doppi giochi effettuati da parte della difesa abbassando dal’82% per gara al 63%. Ciò perché i corridori sono stati in grado di prendere maggiore vantaggio con evidente beneficio per quanto sopra detto. 

 

Dell’introduzione della regola si è parlato molto nella off season ma la decisione definitiva è stata rimandata. Come sempre succede troviamo molti coach nelle minors che si sono dichiarati favorevoli e molti altri contrari. Ma la MLB è ben determinata a riportare i tifosi allo stadio e questo potrà verificarsi solo se essi potranno assistere a un gioco più vivo. E’ una forte risposta allo shift difensivo.

E così l’evoluzione del baseball continua. 

 

Frankie Russo

 

Scrivi commento

Commenti: 2
  • #1

    franco ludovisi (venerdì, 28 febbraio 2020 10:39)

    Devo essere sincero: non ho capito in che cosa consista il cambiamento nell'assistenza in prima del lanciatore mancino. Ma se questo cambiamento favorirà, come sembra, una maggiore vivacità della corsa sulle basi allora è la benvenuta. Ormai il baseball è diventato uno sport troppo razionale; ne faccio un solo esempio: il primo nell'ordine di battuta deve essere un battitore di extrabasi per essere in posizione punto immediatamente, senza ricorrere a smorzate che si concludono quasi sempre con un eliminato contro un avanzamento, senza rubate divenute rischiosissime data l'abilità acquisita dai ricevitori, senza batti e corri che, quando riuscivano, infiammavano di entusiasmo il pubblico. Ora è di moda il big inning che a volte riesce per la gioia degli spettatori, ma che è molto raro riducendo la partita all'attesa di una sola ed unica occasione risolutiva: perchè se le occasioni fossero molto probabili la gara risulterebbe troppo scontata.

  • #2

    Paolo (venerdì, 28 febbraio 2020 10:57)

    Franco se ho capito bene dall'articolo cambierà tutto radicalmente per il mancino perché prima di tirare sulle basi dovrà staccare il piede di perno dalla pedana così come fanno da sempre i lanciatori destri. infatti c'è scritto:
    La nuova regola eliminerà il noto movimento stile Andy Petitte dove il lanciatore mancino rimane con il piede di perno a contatto della pedana nell’atto di fare il passo verso la prima.
    Se sarà vero, io aspettavo questa regola da una vita. Il vantaggio che hanno i lanciatori mancini sulla prima base con una sorta di "inganno" è assurda.