· 

Eagles Vs Devils - Cronaca di una partita di baseball

di Paolo Castagnini

tratto da Eagles Vs Devils di Manuela Rozzi

Da come me lo raccontò, c'era da sbellicarsi dal ridere, ma quello che cambiava le cose da così a così, era che mancavano solo due giorni alla partita contro i Devils, e in questo non c'era niente di comico, né di, sia pur lontanamente, divertente. Era il mio secondo anno nella squadra degli Eagles, la squadra di baseball della scuola, sotto la guida di Mr. Horton, un uomo grassoccio e rubicondo, nato con la presunzione di essere il padre eterno in fatto di baseball. Ma tutti noi sapevamo che non era merito suo se la squadra era ben piazzata in classifica, bensì di una buona dose di fortuna che aveva messo insieme il miglior lanciatore che ci fosse sulla piazza, Donnie Morgan, che possedeva una palla veloce portentosa, e un discreto numero di buoni battitori, come Greg Stepperton e Aaron Devlin. Questa combinazione ci aveva permesso di arrivare a metà campionato in testa alla classifica, con cinque vittorie ed una sola sconfitta, ma tallonati da vicino dai Devils, che in quanto a buoni battitori non scherzavano manco loro. Era il nostro anno, lo sapevamo. Con Donnie sul monte di lancio, eravamo imbattibili.

 

E, inutile dirlo, la partita di quel sabato, contro i Devils, era una partita importante per le finali, forse addirittura determinante.

A pensarci bene tutto cominciò proprio da Donnie Morgan......

 

 

Quello che avete letto è l'inizio del libro/racconto di Manuela Rozzi EAGLES VS DEVILS - Cronaca di una partita di baseball -  34 pagine - Acquistabile in formato Kindle su Amazon

Biografia

Manuela Rozzi é nata a Milano nel 1973 e vive e lavora in provincia di Milano.

Ha lavorato in vari settori, dapprima come programmatrice, poi nei call-center, infine come impiegata amministrativa.

Ha sempre nutrito una forte passione per la letteratura e scrive da quando aveva quindici anni. Ha partecipato a un paio di concorsi. "Eagles vs. Devils" è il suo primo racconto pubblicato che ha partecipato anche al concorso "Eraldo Miscia" della città di Lanciano (CH) e ha ottenuto un riconoscimento nonostante fosse fuori concorso per un eccessiva lunghezza del testo.

Tra i suoi hobby ci sono il tennis e il nuoto, che pratica con regolarità, e il softball. Ama molto leggere e fra i suoi autori preferiti ci sono: Oriana Fallaci, John Irving, J.C. Ballard, Isaac Asimov, Dino Buzzati e molti altri.

Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    Michele (venerdì, 03 gennaio 2020 16:41)

    Interessante e soprattutto importante che si scriva di baseball da parte di autori italiani. Libro dunque da leggere e poi rileggere...per assaporare da lontano la vita di una partita. Grazie Manuela.