Power Ranking # 6

Wendell Cruz-USA TODAY Sports
Wendell Cruz-USA TODAY Sports

di Frankie Russo 

Ranking secondo ESPN

I favoriti della preseason si fanno avanti ponendo fine alle loro crisi occupando le prime posizioni nel ranking. Testimoni ne sono i Boston Red Sox e Milwaukee Brewers che confermano la forma di fine 2018 entrando di prepotenza nelle Top 10. Ma questo non esclude altre sorprese. I Twins hanno fatto la loro prima apparizione tra le Top 5 oltre che confermando la testa della classifica nell’AL Central traendo vantaggio dalla situazione infortuni degli Indians. I Dodgers confermano la prima posizione mentre Rays e Astros si scambiano la seconda e terza. Avanzano dalla quinta alla quarta posizione i Cubs di Chicago.  Nonostante la new entrance nelle Top 10 dei Red Sox e Brewers, non sono loro ad aver fatto i maggiori passi in avanti bensì i Reds che conquistano ben sette posizioni. Il più grosso passo indietro invece lo registrano i Nationals che perdono 6 posizioni uscendo addirittura dalle Top 20. Cinque posizioni le perdono i Cardinals dopo una settimana che li ha visti registrare un record di 2-5 e a stento restano nelle Top 10.

Nelle classifiche divisionali, nell’AL East i Rays a denti stretti si difendono dall’assalto degli Yankees. Nella Central i Twins portano a 4 gare il vantaggio sugli Indians mentre nella West gli Astros sembrano voler porre fine alla disputa prima dell’All Star Game. Nella NL East i Phillies continuano indisturbati la loro marcia mentre nella Central i Cubs con una striscia di 8-2 allungano seppure di poco sui Brewers.  Di pari passo i Dodgers nella West si portano a 4 gare sui Dbacks e Padres. 


1- LOS ANGELES DODGERS: Record 27-16.

E’ arrivato forse il momento di considerare Hyun Jin Ryu uno dei migliori mancini della lega? Da quando il 15 agosto scorso è tornato dalla lista infortuni, Ryu ha registrato un PGL di 1,78 su 17 apparizioni con un rapporto di 107:8 tra strike out e basi su ball. Nelle prime 8 apparizioni del 2019 deve ancora concedere più di 2 punti per gara registrando una vittoria contro i Braves senza concedere punti e solo 4 valide mentre contro i Nationals in 8 riprese ha concesso solo una valida. E’ lui il nuovo Greg Maddox?


2- HOUSTON ASTROS: Record 26-15.

Con l’acquisto di Michael Brantley, gli Astros pare abbiano acquisito sul mercato il miglior free agent della off season. Brantley ha firmato un contratto da 32 milioni per due anni e finora ha prodotto più dei più blasonati Bryce Harper, Manny Machado e AJ Pollock. Inoltre ha attualmente un OPS oltre 1000 battendo valide in ogni campo, in casa e fuori, contro destri e mancini. Meglio di così non si poteva.


3- TAMPA BAY RAYS: Record 24-15.

Settimana con i brividi per i Rays dopo che venerdì il partente Tyler Glasnow è dovuto uscire per problemi al braccio facendo pensare al peggio. Comunque Glasnow dovrà stare fuori dalle 4 alle 6 settimane compromettendo la possibilità di conquistare eventuali premi a fine stagione. Con la nuova strategia dell’opener spesso applicata, i Rays hanno abbastanza rilievi da poter superare l’assenza del loro asso.


4- CHICAGO CUBS: Record 24-14.

Il capo esecutivo dell’organizzazione Theo Epstein non ha potuto fare a meno di fare riferimento alle troppe critiche rivolte al pitching coach Tommy Hottovy dopo l’inizio deludente di stagione quando i Cubs hanno registrato un record di 2-7. Allo stesso modo oggi gli si deve dare credito per il rendimento della rotazione. Nelle prime 9 gare lo staff aveva un PGL di 7,51 e da allora i Cubs detengono il migliore PGL nelle majors. Onore al merito!


5- MINNESOTA TWINS: Record 25-14.

I Twins hanno un attacco che registra le migliori medie di OPS e Slugging ad eccezione della posizione del 3B attualmente occupato da Marwin Gonzales, il quale sta sostituendo l’infortunato Miguel Sano. Ma Sano sta recuperando da un dolore alla caviglia in Triplo A a Rochester e potrebbe rientrare prima del prossimo fine settimana. La sua SLG di 477 darà maggior peso al già devastante attacco di Minnesota e il suo rientro permetterà a Gonzales di tornare al suo ruolo di super utility. 

 

Frankie Russo

 

Sotto il resto della classifica





Scrivi commento

Commenti: 0