Power Ranking # 2

Stephen Brashear/Getty Images
Stephen Brashear/Getty Images

di Frankie Russo 

Ranking secondo ESPN

Un’altra settimana nella RS e abbiamo visto alcune delle squadre favorite mettersi in evidenza. Con nove vittorie consecutive la nuova regina sono gli Houston Astros che prendono il posto dei LA Dodgers. Ma questo è solo l’inizio. Non dovrebbe destare sorpresa se gli Indians sono usciti dalle Top 10 o che i Cardinals sono entrati. La più grande sorpresa viene dall’esclusione dalle Top 5 dei Dodgers e Phillies dove invece si sono inseriti prepotentemente i Rays e Mariners. Con l’incremento di cinque posizioni però non sono gli Astros ad avere fatto il maggiore passo in avanti, record che spetta invece ai Cardinals e Reds che sono saliti di 7 posizioni. Continua la discesa dei Red Sox che escono dalle Top 10 mentre gli Yankees, nonostante i molti infortuni riesce a rimanere tra le prime 10. Grande delusione dei Rockies che perdono ben 9 posizioni.

1- HOUSTON ASTROS. Record 11-5.

Houston, reduce da nove vittorie consecutive, inizierà la settimana andando a visitare gli A’s dopo aver realizzato tre sweep consecutivi ai danni degli stessi A’s, Yankees e Mariners. Con questo inizio di stagione, simile a quello del 2017 con un record di 42-16, e continuando a questo ritmo, la capolista dell’AL West potrebbe già essere definita a fine giugno, Jose Altuve sta avendo una stagione da MVP avendo battuto HR in 5 gare consecutive, uno in meno del record di franchigia.


2- TAMPA BAY RAYS. Record 12-4.

Austin Meadows sta avendo un inizio di stagione favoloso con sei HR e 17 punti battuti a casa facendo intendere perché era considerato il top prospect dei Pirates. A breve i Rays potranno contare sul ritorno dalla lista infortuni di Joey Wendle che lo scorso anno realizzò il migliore WAR della franchigia.


3- MILWAUKEE BREWERS.  Record 10-6.

Sarà una settimana dura per i Brewers ma nello stesso tempo potrebbe consolidare la loro posizione nella NL Central. La scorsa settimana i Brewers sconfissero i Dodgers, ma la sfida si ripeterà in quel di Milwaukee dove LA cercherà di ripetere le gesta di Gara 7 delle 2018 NLCS. Per LA ci sarà il ritorno di Clayton Kershaw e ci sarà ad attenderlo Christian Yelich che sembra essere la sua bestia nera. Infatti contro l’asso dei Dodgers, Yelich ha battuto due HR con un OPS di 1,240 avendolo affrontato 23 volte, ma non sono da dimenticare nemmeno i suoi sette SO.


4- NEW YORK METS. Record 9-6.

Mentre i tifosi dei Mets si chiedono se Pete Alonso potrà continuare con la sua attuale forma, essi sanno anche che questa settimana l’asso Noah Syndergaard farà due apparizioni. La sua arma vincente quest’anno è la veloce che mediamente viaggia sulle 98 mph e la media di 20-2 di SO rispetto alle basi su ball nelle sue prime apparizioni.


5- SEATTLE MARINERS. Record 13-5.

Lo sweep subito ad opera degli Astros avrà fatto intendere chi sia veramente la regina dell’AL West, ma il loro sorprendente inizio di stagione sta mettendo in luce nuovi eroi. Il partente Marco Gonzales ha un record di 4-0 nonostante i Mariners abbiamo perso con lui sul monte nell’ultima apparizione. Sorprendente anche le prestazioni del DH/1B Daniel Vogelbach che ha realizzato 10 valide da extra basi di cui 6 HR in sole 12 gare con una media SLG di 973.

 

Frankie Russo

 

Sotto il resto della classifica




Scrivi commento

Commenti: 0