· 

Power Ranking # 20

(AP Photo/Michael Dwyer)
(AP Photo/Michael Dwyer)

di Frankie Russo

Il Ranking secondo ESPN

I Red Sox confermano la loro posizione in testa al Ranking così come mantengono le posizioni gli Astros, Yankees e Indians. La sorpresa arriva dall’inserimento nelle Top degli Athletics. Con le prime cinque posizioni tutte occupate da squadre dell’AL, viene da chiedersi quale squadra della NL potrà insidiare  le Top 5. I Braves, grazie alle prestazioni in battuta del rookie Ronalad Acuna Jr, hanno guadagnato una posizione nonostante lo sweep subitio dai Rockies. I Cardinals ora inseguono i Cubs grazie a Matt Carpenter e a un trio di esterni tutti saliti dalle minors e che ha aiutato a ottenere un record di 21-11 sotto la guida del nuovo manager Mike Shildt.  Nulla è dato per certo nelle tre divisioni della NL dove sette squadre sono tutte in contesa per i quattro posti nella postseason. 


1- BOSTON RED SOX: Record 88-37.

JD Martinez continua a dominare con la sua mazza calda. Dal 1° di agosto Martinez ha un OPS di 1,288, migliore nell’AL. Con 14 valide da extra basi è secondo solo a Giancarlo Stanton e si è dimostrato particolarmente produttivo registrando una media di 500 con corridori in posizione punto, seconda migliore nelle majors.


2- HOUSTON ASTROS: Record 75-49.

Gli Astros si trovano nel bel mezzo di un difficile periodo confermato dal fatto che con la vittoria di mercoledì hanno interrotto una striscia negativa di nove gare che ha permesso agli A’s di insidiarli nella testa dell’AL West. E il futuro non promette nulla di buono con 13 delle restanti 19 serie da disputare contro le rivali di divisione.


3- NEW YORK YANKEES: Record 78-46.

Da dopo la pausa dell’All Star Game Luis Severino non è stato più lo stesso. Il giovane fenomeno prima della pausa aveva un record di 14-2 con un PGL di 2,31 in 20 apparizioni. Da allora, con sei apparizioni ha registrato un record di 2-4 e 7,26 di PGL, terzo peggiore nelle majors. Un piccolo miglioramento si è visto nell’ultima gara quando Severino ha lanciato 5 riprese senza punti per poi concederne due nel sesto. Se gli Yankees vogliono giocare a ottobre è necessario che il loro asso trovi la forma di inizio stagione.


4- CLEVELAND INDIANS: Record 71-52.

Con Jose Ramirez alla pari con Mike Trout per WAR e cercando di raggiungere Mookie Betts, la corsa per l’MVP dell’AL è in pieno svolgimento. Cosa ha Ramirez di speciale?  La sua media di 10,4 per lanci strike battuti oltre la recinzione è addirittura migliore di quella di Trout che staziona a 10,0. Anche la sua media SLG riferita a lanci strike è la migliore nelle majors.


5- OAKLAND ATHLETICS: Record 74-50.

Ritornando al 10 di luglio, gli A’s inseguivano gli Astros di 10 gare nell’AL West. Dopo sei settimane gli A’s si sono portati addosso degli Astros e conquistando, almeno per un giorno, il primato nella divisione quando hanno sconfitto l’ex vincitore del Cy Young Dallas Keuchel. Adesso, dopo aver vinto le due serie contro gli Astros e Mariners, essi dovranno confermare questi risultati quando prossimamente affronteranno i diretti rivali in due serie in trasferta.

 

 

Frankie Russo

 

 

Sotto il resto della classifica

 


Scrivi commento

Commenti: 0