Power Ranking # 18

(Photo By Matt Stone/ Boston Herald)
(Photo By Matt Stone/ Boston Herald)

di Frankie Russo

Il Ranking secondo ESPN

Dopo molte settimane all’inseguimento, finalmente i Red Sox conquistano la vetta della classifica del ranking che vede gli Astros scendere alla posizione # 2. Altro cambiamento nella Top 5 sono i Dodgers che salgono al 4° posto scavalcando i Cubs grazie forse anche alle nuove importanti acquisizioni di Manny Machado e Brian Dozier al centro del diamante e che probabilmente porrà fine alla corsa per il primo posto nella NL West.  Altri sostanziali movimenti non si sono registrati anche perché i Red Sox più non potevano fare oltre che annichilire gli Yankees nella serie della passata settimana.  Resta ancora molto baseball da giocare e sarà la NL East che attirerà la nostra attenzione per determinare la vincitrice di divisione. Resta ancora da vedere se le nuove acquisizioni di luglio porteranno i risultati sperati e se qualche squadra vorrà impegnarsi ancora a rafforzare il roster nel mese di agosto.


1- BOSTON RED SOX: Record 79-34.

I Red Sox avevano la necessità di rafforzare la rotazione e lo hanno fatto con l’acquisizione di Nathan Eovaldi. Il risultato? Quindici riprese lanciate, nessun punto concesso ivi compreso 8 riprese contro gli Yankees. Meglio non si poteva sperare. Dave Dombrowsky ha anche provveduto a portare a Boston un suo ex, Ian Kinsler, che sicuramente può garantire consistenza in difesa e buona produttività in attacco. 


2- HOUSTON ASTROS: Record: 71-42.

Anche gli Astros hanno provveduto a rafforzarsi con l’acquisto del ricevitore Martin Maldonado che dovrà sostituire l’infortunato Brian McCann, oltre al rilievo Ryan Pressley dai Twins e il closer Roberto Osuna dai Blue Jays. Questi ultimi due nomi vanno a rafforzare un già dominante bullpen che risulta essere il terzo migliore nelle majors e secondo nell’AL in PGL, e che  ha la migliore percentuale tra strike out e basi concesse.


3- NEW YORK YANKEES: Record 68-42.

Gli Yankees hanno iniziato la serie da 4 contro i Red Sox avendo la possibilità di portarsi a 1,5 gara dalla capolista, invece, dopo lo sweep, è finita che ora inseguono a 9,5 gare. Difficile da credere, ma solo all’inizio di luglio gli Yankees condividevano la testa dell’AL East con i Red Sox che da allora hanno un record di 23-5, mentre gli Yankees hanno un record sotto 500 di 14-15.


4- LOS ANGELES DODGERS: Record 62-51. 

Dopo l’acquisizione di Manny Machado, i Dodgers hanno provveduto a rafforzare la parte centrale del diamante aggiungendo Brian Dozier sperando in un’altra consistente fine stagione dall’ex Twin. Ma a parte queste due importanti mosse, i Dodgers hanno sorpreso ancora rafforzando il bullpen con John Axford.


5- CHICAGO CUBS: Record 64-47.

Anche i Cubs si sono mossi sul mercato di luglio ma la più importante è stata l’arrivo del partente Cole Hamels dai Rangers. Hamels è divenuto il 4° lanciatore nella storia dei Cubs a non concedere punti con 9 o più strike al suo debutto. La sua prima apparizione casalinga è prevista per domenica prossima. In totale, al Wrigley Field Hamels ha un record di 3-1 con un PGL di 1,76 ivi compreso un no-hitter nel 2015.

 

 

Frankie Russo

 

Sotto il resto della classifica

 


Scrivi commento

Commenti: 0