Power Ranking # 2

di Frankie Russo   -

Il Ranking secondo ESPN

Appena due settimane nella nuova stagione e si sono già verificati sostanziali cambiamenti. Nonostante gli Astros abbiano avuto un più che soddisfacente inizio, hanno dovuto cedere, anche se di poco, lo scettro ai Red Sox. E non è stata l’unica grande sorpresa. I Mets hanno guadagnato 5 posizioni e sono ora nei Top 5, con Angels e Indians che hanno fatto anch’essi sensibili progressi. Al contrario escono dalla classifica delle migliori, tre grandi quali Cubs, Dodgers e più di tutti i Nationals. Da notare come anche gli Yankees perdono 4 posizioni.  Solo due settimane e siamo già nel pieno delle incertezze. Si prevede un campionato da brividi.

Nella foto JD Martinez (AP Photo/Michael Dwyer)
Nella foto JD Martinez (AP Photo/Michael Dwyer)

1- BOSTON RED SOX – Record 13-2.

Ci è voluta più di una settimana, ma finalmente JD Martinez ha battuto il suo primo fuoricampo con la nuova casacca e ha continuato a battere con potenza sostenuto anche da un altrettanto potente Henley Ramirez. Un lieve infortunio alla caviglia ha interrotto il buon momento di Xander Bogaerts che aveva realizzato 9 valide da extra basi in 9 gare.


Nella foto Gerritt Cole (Getty Images)
Nella foto Gerritt Cole (Getty Images)

2- HOUSTON ASTROS – Record 10-6.

L’attacco ha sofferto una piccola crisi segnando quattro o meno punti per sei gare consecutive anche se quattro di quelle gare sono stare vinte grazie al loro monte di lancio. Su tutti si è messo in evidenza Gerritt Cole con 14 strike out nella sua ultima apparizione registrando un totale di 36 in stagione. 

 


Nella foto Mike Trout (FOX Business)
Nella foto Mike Trout (FOX Business)

3- LOS ANGELES ANGELS Record 13-3.

Non poteva iniziare meglio la stagione per gi Angels. Shohei Ohtani continua a meravigliare sia sul monte che nel box di battuta. Mike Trout è tra i primi in fuoricampo, punti segnati, RBI e battute da extra basi. Appena rientrato dalla DL Ian Kinsler ha battuto un fuoricampo. Tutti questi fattori messi insieme fanno si che questa è il migliore inizio della stagione nella storia degli Angels.

 


 (Image: AP/Pablo Martinez Monsivais)
(Image: AP/Pablo Martinez Monsivais)

4- NEW YORK METS Record 12-2.

L’inizio di stagione è tra le migliori di sempre ma potrebbe anche rappresentare un problema scaramantico per la postseason se si volge lo sguardo al passato. Delle 21 squadre che hanno iniziato con un record di 11-1 o meglio, solo  8 ce l’hanno fatta ad arrivare alla postseason e solo tre hanno vinto le World Series. Ma negli ultimi 30 anni nessuna squadra con un tale inizio ha vinto neanche una serie nei playoff. 


Nella foto AJ Pollock (AP Photo/Ben Margot)
Nella foto AJ Pollock (AP Photo/Ben Margot)

ARIZONA DIAMONDBACKS. Record 11-4.

Sono più di una le motivazioni che hanno permesso ai Dbacks di stare in vetta alla NL West. Paul Goldschmidt ha trovato un’ottima protezione in AJ Pollock con 11 battute da extra base dopo ogni intentional pass concesso a Goldy. Non da meno la rotazione dei partenti  che guida la NL con una media di 10,8 K/9 inning mentre il bullpen registra un 1,92 di PGL  con il duo Brad Boxberger e Archie Bradley a proteggere il risultato nelle ultime riprese. 

 

Scrivi commento

Commenti: 0