Power Ranking # 1

Nella foto Shohei Ohtani (photo by CNN)
Nella foto Shohei Ohtani (photo by CNN)

di Frankie Russo

Ritorna questa settimana su Baseball On The Road la rubrica settimanale del ranking secondo ESPN. Ad inizio stagione le aspettative sono tante come saranno tante le delusioni a fine anno. L'importante è che ci si diverta nei prossimi sei mesi. Rispetto a quanto previsto nello spring training alcune squadre sono andate oltre le aspettative come i Pittsburgh Pirates, Arizona Diamondbacks e NY Mets anche se non tutte figurano nelle Top 5. Grazie alle performance di Shohei Ohtani sono salite anche le quotazioni dei LA Angels.  Sulla brace invece sembra essere Gabe Kapler  rookie Manager dei Philadelfia Phillies contestato principalmente per l’utilizzo del bullpen. (Ricordiamo ai lettori che la classifica non è di merito bensì opinioni espresse dal giornalisti sportivi, ndt)

1- HOUSTON ASTROS -  Record 8-2 

La domanda è se c’è una squadra in grado di fermare gli Astros. George Springer è divenuto il primo giocatore nelle majors a realizzare un fuoricampo al primo turno di battuta in due stagioni consecutive. Rendimenti più che soddisfacenti al piatto vengono anche da Carlos Correa, Jose Altuve e Josh Reddick.


2- BOSTON RED SOX - Record 8-1

La rotazione dei partenti ha iniziato alla grande con un PGL complessivo di 0,86 nelle prime sette gare, mentre in attacco è Hanley Ramirez che si è vestito da eroe risolvendo situazioni critiche realizzando due valide determinanti in extra inning. 


3- NEW YORK YANKEES -  Record 5-5

Il costosissimo Giancarlo Stanton si è presentato con due fuoricampo al suo debutto, ma in NY non sono tutte rose e fiori. Nella prima gara casalinga ha subito 5 strike out per la prima volta in carriera ricevendo la contestazione da parte del pubblico. Ma i tifosi hanno memoria corta e il giorno dopo sembrano aver dimenticato tutto quando il poderoso trio formato da Stanton, Judge e Sanchez hanno battuto un fuoricampo ciascuno. A parte i fuoricampo, la mazza più calda appartiene a Didi Gregorius con un OPS di 1,430.


4- WASHINGTON NATIONALS -  Record 4-5

Segnare punti è l’ultimo dei problemi per i Nationals che hanno segnato nella prima ripresa delle prime 5 gare eguagliando il record dei St. Louis Browns del 1944. Anche nel 2017 segnarono nel primo inning e realizzarono un record di 43-17. Se il buongiorno si vede al mattino.......


5- CHICAGO CUBS - Record 5-4

I Cubs di Joe Maddon hanno capito subito di avere problemi in attacco e quello maggiore è rappresentato dalla crisi di Anthony Rizzo. Prima di mancare qualche gara dovuta a dolori alla schiena, Rizzo non aveva realizzato una valida nelle prime tre gare e nessuna squadra è in grado si segnare punti se il # 3 del lineup non batte.


Scrivi commento

Commenti: 0