· 

Profumo di guanto

Nella foto le vincitrici del sorteggio del guanto Dominate a Riccione tra Alessandro e la moglie Gema, durante la Convention al cubo
Nella foto le vincitrici del sorteggio del guanto Dominate a Riccione tra Alessandro e la moglie Gema, durante la Convention al cubo

di Paolo Castagnini

Il gesto è sempre quello - Per chi ha giocato una vita - Lo prendi in mano lentamente lo infili e lo annusi - "Profumo di guanto" - Sensazione bellissima e purtroppo quasi scomparsa. La lavorazione del cuoio e dei pellami essendo diventata industriale, ma soprattutto per esigenze di mercato, ha portato ad un radicale cambiamento dell'odore tipico del cuoio. Anche il nostro sport ha risentito del cambiamento e pertanto non è detto che un buon guanto, un guanto professionale, debba avere l'inconfondibile "Profumo di guanto". Ebbene in questi giorni, alla Convention ho visitato lo stand di Ale Maestri e la sua famiglia. Ed ecco riapparire il "Profumo di guanto"

Nella foto il "Dominate" di Niccolò Loardi, giocatore del Novara nel 2017
Nella foto il "Dominate" di Niccolò Loardi, giocatore del Novara nel 2017

La famiglia Maestri (Alex e la moglie Gema e  Francesco) ti accolgono con un grande sorriso. Ti raccontano del loro lavoro. Ti raccontano la passione. Ci sono vari tipi di guanto e due categorie. Quello per l'attività giovanile e quello professionale. Tutti bellissimi e coloratissimi come la moda del momento, ma tutti con il Profumo di guanto della tradizione.

 

Punto di forza la personalizzazione dei guanti
La personalizzazione parte dalla scelta dei colori delle varie parti del guanto (sacca, lacci, cuciture…), per poi passare dalla possibilità di scrivere il proprio nome o mettere il proprio numero; aggiungerci la bandiera della propria nazionale, così come scegliere un posto dove scrivere il nome della propria amata, o di un figlio o qualcuno caro. Diciamo che ci si può sbizzarrire. Essendo personalizzato viene appunto fatto da zero in base alle richieste di chi lo fa.

Un consiglio: andate a vedere i nuovi guanti Dominate, ma soprattutto annusateli.

 

Dopo aver lanciato nelle più importanti piazze mondiali Alex nel 2018 sarà con il San Marino.

 

Un grande in bocca al lupo per la stagione sia agonistica che di business.

 

Chi fosse interessato ai  guanti Dominate può andare  sulle  pagine Facebook e Instagram, Dominatebaseball.
Da Marzo anche sul  sito internet www.dominateshop.com

 

Dimenticavo: Questo NON è un messaggio commerciale :-)

 

Paolo Castagnini

 

Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    Michele (martedì, 30 gennaio 2018 08:47)

    La verità poi è quel profumo di guanto ti accompagnerà per tutta la vita....unitamente al profumo dell’erba tagliata all’inizio della primavera: è il baseball!!!!