Home run tra gli alberi

di Frankie Russo

libera traduzione da: mlb.com

Si avvicina la data delle World Series della Little League (29 luglio al 27 Agosto Williamsport) alla quale parteciperà anche la nostra Emilia Romagna in rappresentanza della Regione Europa/Africa. Ebbene anche negli Stati Uniti proseguono le varie fasi per aggiudicarsi un posto nella sede delle World Series. In questi giorni ha fatto clamore una presenza alla battuta di Jayce Blalock della squadra della Georgia. Continuate a leggere e scoprirete.

Un giovane della Little League trasforma in realtà la profezia del cronista battendo un fuoricampo tra gli alberi.

Anche se solo di 13 anni, Jayce Blalock è molto grande per la sua età. Già ci aveva abituato con i suoi home run lo scorso  anno.

 

Domenica scorsa, durante una gara valevole per la qualificazione alle Little League World Series, al suo turno alla battuta, il cronista lo ha presentato avvertendo della sua potenza affermando che “era capace di spedire la palla tra gli alberi”. Gli alberi sono a circa 46 metri oltre la recinzione  che a sua volta dista già  61 metri da casa base.  Sembrerebbe una lunga distanza, quasi impossibile per un ragazzo di terza media. Ma poi, al prossimo lancio…

 

Esatto, non solo un fuoricampo tra gli alberi, ma un Grand Slam. Georgia ha battuto South Carolina 14-2, e probabilmente tra qualche tempo, torneremo a guardare questo video e diremo: “Oh si, ricordo”, magari quando Blalock starà vincendo l’Home Run Derby su Marte.