lun

20

feb

2017

Una guida per i giovani lanciatori

Premessa di 

Paolo Castagnini 

Il braccio è un bene prezioso per un giovane lanciatore e così come per ogni giovane l'adulto ha il compito di accompagnarlo nel cammino della vita, allo stesso modo l'adulto deve aiutare un giovane lanciatore nella salvaguardia del suo braccio durante la crescita. I regolamenti di una Federazione accorta non potranno essere sufficienti per prevenire un uso eccessivo che un lanciatore farà del suo braccio, se dietro non c'è un buon coach e dei genitori che sorvegliano. Stiamo parlando dei loro figli.

E' Sempre bene giocare molto e anche lanciare molto, ma la deregulation in alcuni Tornei può portare a degli eccessi con danni alle cartilagini delle giovani braccia a volte difficilmente recuperabili. Ma cosa significa "salvaguardia del braccio"? Purtroppo è un argomento molto complesso che non si risolve semplicemente contando i lanci, ma è necessario valutare la meccanica, la preparazione fisica e sicuramente anche la quantità di lanci in una partita e non solo, anche in un'intera stagione. Ma se per un lanciatore 75 lanci in una partita possono essere pochi, per un altro possono essere troppi.

 

La MLB per correre ai ripari ad una dilagante epidemia di interventi chirurgici al gomito e alla spalla dei lanciatori ha aperto una sezione nel sito MLB.com dove un gruppo di esperti di fama mondiale offrono a coach e genitori dei consigli su come e quanto un giovane braccio può essere impiegato. Questa sezione del sito si chiama "Pitch Smart" e Frankie Russo la presenta in Italiano per Baseball On The Road. Buona lettura!

 

 

Guida per i giovani lanciatori

 

di Frankie Russo Libera traduzione dal sito MLB.com

 

Lo scorso 20 gennaio BOTR ha pubblicato un articolo generico su come tenere sotto controllo il conteggio dei lanci per i giovani lanciatori. Oggi entreremo nel dettaglio su quali sono gli aspetti principali da tener presente per ogni fascia d’età

8 anni o meno

(distanza consigliata 14 mt)

 

Focalizzare sull’atletismo, sull’idoneità fisica, e sul divertimento


Insegnamento delle regole, delle tecniche in generale, e gioco di squadra


Non superare le 60 riprese di lancio nell’arco dei 12 mesi


Concedere almeno 4 mesi di riposo nel corso dell’anno, di cui 2/3 mesi ininterrotti
Assicurarsi un giusto riscaldamento prima di lanciare


Programmare e rispettare il limite dei lanci ed i relativi periodi di riposo


Limitare i lanci soltanto a dritti e cambi


Evitare di giocare per più squadre contemporaneamente


Evitare di giocare ricevitore quando non si lancia


I giocatori non dovrebbero lanciare in più gare nella stessa giornata


Permettere di praticare altri sport nel corso dell’anno


Prestare attenzione ad eventuali segnali di affaticamento


Una volta sostituiti sul monte, i lanciatori non devono ritornare a lanciare nella stessa gara


Nessun lanciatore dovrebbe lanciare in gara per tre giorni consecutivi indipendentemente dal numero dei lanci 

 

Qui sotto la tabella sul massimo numero di lanci e rispettivi giorni di riposo

Da 9 a 12 anni

(distanza consigliata da 14,00 a 15,24 mt)

 

Focalizzare sull’atletismo, sull’idoneità fisica, e sul divertimento

 

Insegnamento delle regole, delle tecniche in generale, e gioco di squadra

 

Non superare le 80 riprese di lancio nell’arco dei 12 mesi

 

Concedere almeno 4 mesi di riposo nel corso dell’anno, di cui 2/3 mesi ininterrotti

 

Assicurarsi un giusto riscaldamento prima di lanciare

 

Programmare e rispettare il limite dei lanci ed i relativi periodi di riposo

 

Limitare i lanci solamente a  dritti e cambi

 

Evitare di giocare per più squadre contemporaneamente

 

Evitare di ricevere quando non si lancia

 

I giocatori non dovrebbero lanciare in più gare nella stessa giornata

 

Permettere di praticare altri sport nel corso dell’anno

 

Prestare attenzione ad eventuali segnali di affaticamento

 

Una volta sostituiti sul monte i lanciatori non devono ritornare a lanciare nella stessa gara

 

Nessun lanciatore dovrebbe lanciare in gara per tre giorni consecutivi indipendentemente dal numero dei lanci

 

Qui sotto la tabella sul massimo numero di lanci e rispettivi giorni di riposo

Da 13 a 14 anni

(distanza consigliata 18,28 mt)

 

È possibile cominciare l’insegnamento di ‘breaking pitches’ dopo l’acquisizione di consistenza con la dritta e cambio

 

Non superare le 100 riprese di lancio nell’arco dei 12 mesi

 

Concedere almeno 4 mesi di riposo nel corso dell’anno, di cui 2/3 mesi ininterrotti

 

Assicurarsi un giusto riscaldamento prima di lanciare

 

Programmare e rispettare il limite dei lanci ed i relativi periodi di riposo

 

Evitare di giocare per più squadre contemporaneamente

 

Evitare di ricevere quando non si lancia

 

I giocatori non dovrebbero lanciare in più gare nella stessa giornata

 

Permettere di praticare altri sport nel corso dell’anno

 

Prestare attenzione ad eventuali segnali di affaticamento

 

Un  lanciatore sostituito sul monte ma che resta in gara, per una sola volta può ritornare a lanciare in gara

 

Nessun lanciatore dovrebbe lanciare in gara per tre giorni consecutivi indipendentemente dal numero dei lanci

 

Qui sotto la tabella sul massimo numero di lanci e rispettivi giorni di riposo

Da 15 a 18 anni

(distanza consigliata 18,28 mt)

 

È possibile cominciare l’insegnamento di ‘breaking pitches’ dopo aver acquisito consistenza con la dritta e cambio

 

Non superare le 100 riprese di lancio nell’arco dei 12 mesi

 

Concedere almeno 4 mesi di riposo nel corso dell’anno, di cui 2/3 mesi ininterrotti

 

Assicurarsi un giusto riscaldamento prima di lanciare

 

Programmare e rispettare il limite dei lanci ed i relativi periodi di riposo

 

Evitare di giocare per più squadre contemporaneamente

 

Evitare di ricevere quando non si lancia

 

I giocatori non dovrebbero lanciare in più gare nella stessa giornata

 

Rispettare le regole dei vari campionati e tornei

 

Prestare attenzione ad eventuali segnali di affaticamento

 

Un  lanciatore sostituito sul monte ma che resta in gara, per una sola volta può ritornare a lanciare in gara

 

Nessun lanciatore dovrebbe lanciare in gara per tre giorni consecutivi indipendentemente dal numero dei lanci

 

Qui sotto la tabella sul massimo numero di lanci e rispettivi giorni di riposo

Da 19 a 22 anni

 (distanza consigliata 18,28 mt)

 

Tenere sotto controllo il numero di lanci per tutto il corso dell’anno. Anche se il limite può variare   per ogni singolo individuo, è importante ricordare che gli infortuni sono spesso il risultato di breve  riposo e dell’abuso a lungo termine

 

Concedere almeno 3 mesi di riposo dalle competizioni ogni anno, compreso almeno 4 settimane ininterrotte senza lanciare

 

Assicurarsi un giusto riscaldamento prima di lanciare

 

Programmare e rispettare il limite dei lanci ed i relativi periodi di riposo

 

Evitare di giocare per più squadre contemporaneamente

 

Evitare di ricevere quando non si lancia

 

I giocatori non dovrebbero lanciare in più gare nella stessa giornata

 

Rispettare le regole dei vari campionati e tornei

 

Prestare attenzione ad eventuali segnali di affaticamento

 

Nessun lanciatore dovrebbe lanciare in gara per tre giorni consecutivi indipendentemente dal numero di lanci

 

Qui sotto la tabella sul massimo numero di lanci e rispettivi giorni di riposo

 

Frankie Russo

 

Scrivi commento

Commenti: 2
  • #1

    Pino (lunedì, 20 febbraio 2017 16:37)

    Siamo perfettamente d'accordo!

  • #2

    Lucio Taschin (lunedì, 20 febbraio 2017 17:34)

    Spunti interessanti ma leggo con calma �

I siti specializzati

La gang degli Atomics

Le società

Dalla scuola al campo

L'Archivista del baseball e del softball

Cerco offro giocatori

Foto da artofbaseball.net
Foto da artofbaseball.net

Sei un atleta e vuoi far conoscere le tue caratteristiche? Mandaci il tuo Curriculum. Sei un Dirigente che cerca un Giocatore/Giocatrice? Vai alla pagina Cerco Offro Giocatori

La Bacheca dei Tecnici

Foto da artofbaseball.net
Foto da artofbaseball.net

Sei un Tecnico e vuoi far conoscere le tue caratteristiche? Mandaci il tuo Curriculum. Sei un Dirigente che cerca un Allenatore e non sai come fare? Vai alla Bacheca dei Tecnici

Studio e sport in USA

Sei interessato/a ad un anno di studio negli Stati Uniti magari praticando il tuo sport preferito? Scrivici! ti possiamo consigliare

Vuoi un sito come Baseball Road?

Ti piacerebbe avere un sito come Baseball On The Road? costruirtelo da solo con pochi passaggi? Non hai pratica di siti internet? Hai già un sito, ma non ti soddisfa? Leggi