sab

21

gen

2017

Una sera di ottobre al Wrigley Field

Nella foto Randy Hundley
Nella foto Randy Hundley

di Allegra Giuffredi 

Randy Hundley (1942) ha giocato diversi anni per i Cubs, di cui è stato uno dei migliori catcher e leader riconosciuti di tutti i tempi e la sera che finalmente, dopo 71 anni, i Cubs sono riusciti ad ottenere la possibilità di disputare le WS, che poi hanno vinto contro gli Indians di Cleveland, lui era lì, lui c’era. La sera di ottobre in cui i Cubs ce l’hanno fatta a svalicare la Post Season, Randy Hundley c’era, come si suol dire e a parte la contentezza, ha cominciato a pensare a che cosa sarebbe stato per lui se quest’opportunità gli fosse capitata quando ancora giocava.

Al Wrigley Field, infatti, quella sera di ottobre, c’erano molti ricordi che aleggiavano, insieme allo spirito di molti giocatori, tra i quali Willie Smith, Ron Santo ed Ernie Banks.

 

Willie Smith (1939 – 2006) ha giocato nella MLB per un decennio, dal 1963 al 1972, chiudendo la sua carriera in Giappone, dove militò con i Nankai Hawks, nel biennio 1971 – 72, ma Hundley lo ricorda affettuosamente, come esterno dei Cubs dal 1968 al 1970, perché Smith è comunque rimasto nella memoria dei tifosi per aver battuto il walk – off home run risolutore negli extra innings dell’opening match della stagione 1969, contro i Philadelphia Phillies.

 

Ronald Edward Santo (1940 – 2010) ha giocato nei Chicago Cubs dal 1960 al 1973 come terza base, ha vinto il Gold Glove Award per 5 anni consecutivi e il suo numero, il dieci, è stato ritirato nel 2003.

Anche Ernie Banks sventola sul Wrigley Filed col suo numero di maglia, il quattordici, ormai da tempo ritirato.

 

Ernest “Ernie” Banks, (1931 – 2015) è considerato tra i più grandi giocatori di tutti i tempi ed ha giocato per i Cubs dal 1953 al 1971 ed è bello ricordare che al suo esordio ricevette la visita di Jackie Robinson (1919 - 1972), vale a dire del primo giocatore nero ad esordire nella MLB con i Brooklyn Dodgers e che lo mise ben in guardia dal clima e dall’atteggiamento che avrebbe incontrato e contro cui si sarebbe scontrato … con successo, tanto da essere ancora oggi affettuosamente ricordato tra i tifosi dei Cubs, come Mr. Cub.

 

Tornando a quella sera di ottobre del 2016 e a Randy Hundley, è bello ricordare con lui i tanti Campioni che hanno giocato con i Cubs, ma anche l’atmosfera gioiosa e commossa di quel momento.

 

Molti tifosi, infatti, l’hanno riconosciuto e hanno “battuto il cinque” in segno di saluto e riconoscenza, ma quello che Hundley ha soprattutto confessato e ammesso è che in fondo quella sera di ottobre non poteva che accadere nel 2016 e solo in quel momento e che quella sensazione magica e stupefatta, era davvero unica, commovente ed unificante, tanto che gli addetti alle tribune e al campo, hanno avuto il loro daffare per sgombrare il Wrigley Field, perché nessuno voleva andarsene e tutti volevano perpetuare il più possibile quello stato di grazia …

 

Allegra Giuffredi

 

Causa attacco spam da un sito straniero siamo costretti ad attivare la moderazione nei commenti. Ci scusiamo del disagio e vi preghiamo di inserire comunque il vostro commento. Sarà online al più presto.

Scrivi commento

Commenti: 0

I siti specializzati

La gang degli Atomics

Le società

Dalla scuola al campo

L'Archivista del baseball e del softball

Cerco offro giocatori

Foto da artofbaseball.net
Foto da artofbaseball.net

Sei un atleta e vuoi far conoscere le tue caratteristiche? Mandaci il tuo Curriculum. Sei un Dirigente che cerca un Giocatore/Giocatrice? Vai alla pagina Cerco Offro Giocatori

La Bacheca dei Tecnici

Foto da artofbaseball.net
Foto da artofbaseball.net

Sei un Tecnico e vuoi far conoscere le tue caratteristiche? Mandaci il tuo Curriculum. Sei un Dirigente che cerca un Allenatore e non sai come fare? Vai alla Bacheca dei Tecnici

Studio e sport in USA

Sei interessato/a ad un anno di studio negli Stati Uniti magari praticando il tuo sport preferito? Scrivici! ti possiamo consigliare

Vuoi un sito come Baseball Road?

Ti piacerebbe avere un sito come Baseball On The Road? costruirtelo da solo con pochi passaggi? Non hai pratica di siti internet? Hai già un sito, ma non ti soddisfa? Leggi