Nel giorno della Befana i saluti da Ferrara

di Beatrice Nicoli

Come ogni anno l’ASD Ferrara Baseball sfila alla tradizionale kermesse sportiva. In città il movimento cresce sempre di più. Simpatia dalle istituzioni.

Tra le tante realtà che hanno partecipato alla Befana dello Sport, tradizionale kermesse tenutasi come ogni inizio anno al Pala Hilton Pharma, anche l’ASD Ferrara Baseball ha nuovamente risposto presente; in rappresentanza della Società biancorossa hanno sfilato gli atleti delle tre categorie giovanili, reduci dal loro primo campionato agonistico e alle prese con la preparazione della seconda stagione. Ad accompagnare i giovani lo staff tecnico al completo, guidato dall’immancabile Presidente Bibi Squarzanti. Applausi e rinnovato apprezzamento da parte dell’assessore cittadino allo sport Merli, del Presidente del CSI Dionisi, dai rappresentanti locali del Coni.

“Dopo il rilancio dell’ultimo biennio, ci aspettiamo che questo sia l’anno della definitiva conferma per il baseball in città”, è l'auspicio dei vertici della Società ducale; “Noi continueremo a contribuire alla formazione ed avviamento allo sport di persone di tutte le età, a prescindere dal livello di competenza di abilità fisica. Seguendo la nostra filosofia continueremo a  puntare molto sui giovani,anche rinnovando la collaborazione con le scuole della provincia.

 

Investire sui ragazzi è una politica che  siamo sicuri ripagherà: durante la preparazione invernale abbiamo visto parecchi miglioramenti, in primavera scenderemo in campo per giocarcela. Visto il costante aumento di iscrizioni, soprattutto femminili, è in cantiere a breve termine anche la nostra prima rappresentativa di softball.

 

E non dimentichiamo la rappresentativa adulti: siamo sempre aperti a nuove iscrizioni, anche solo di chi volesse fare un po' di movimento imparando le basi del nostro bellissimo gioco. Ci piacerebbe insomma che in futuro il baseball raggiungesse in città la popolarità di altri sport, e continueremo a lavorare per realizzare il sogno di un impianto dedicato”. 

 

Beatrice Nicoli

Causa attacco spam da un sito straniero siamo costretti ad attivare la moderazione nei commenti. Ci scusiamo del disagio e vi preghiamo di inserire comunque il vostro commento. Sarà online al più presto.

Scrivi commento

Commenti: 0