Chiara e Giorgia, due atlete Nazionali Juniores partite per gli USA

Nella foto a sinistra Chiara Bassi a destra Giorgia Migliorini
Nella foto a sinistra Chiara Bassi a destra Giorgia Migliorini

di Paolo Castagnini

Dopo avervi presentato Azzurra Baroncini e Gloria Di Lauro partite per gli Stati Uniti ad inizio Agosto, eccovi altre due nostre ragazze pronte alla stessa avventura: Un anno di studio e softball sempre in USA. La prima che vi presento è Chiara Bassi, giocatrice in ISL della Labadini Collecchio che ora si trova vicino a Seattle   nello Stato di Washington. La seconda è Giorgia Migliorini è del Bollate e gioca in A2 con il Jazz Bovisio Masciago come Gloria Di Lauro e ora si trova a Rossville una cittadina vicino alla capitale del Kansas Topeka. La cosa che accomuna Chiara e Giorgia è che ambedue hanno fatto parte della Nazionale Juniores allenata da Marta Gambella agli ultimi Europei che ha conquistato la medaglia d'argento alle spalle di una sorprendente Gran Bretagna. Come sempre eccovi l'intervista a Chiara e Giorgia

Allora Chiara e Giorgia, è arrivato il momento di questo viaggio! Raccontate le vostre prime impressioni, la partenza e l'arrivo nelle famiglie

Chiara: Io sono stata fortunata. Quando sono partita c'era un'altra ragazza con me e poi abbiamo incontrato un altro gruppo di ragazzi che stavano andando anche loro a Seattle come excange student, quindi non abbiamo effettivamente realizzato subito che stavamo andando via per 10 mesi.  Quando siamo arrivati in aeroporto a Seattle é iniziata un po' l'ansia di vedere le famiglie e di iniziare questa avventura. Però la famiglia è stra simpatica, genitori disponibili e sorelle con cui mi trovo bene quindi tutto a posto

 

Giorgia: Partire per questo viaggio non è stato semplice perché all'aeroporto c'erano le mie migliori amiche e la mia famiglia. All'inizio non volevo partire perché non sono abituata a stare così tanto lontano da loro però poi quando sono arrivata la mia host family mi ha accolto come una figlia e io mi trovo veramente bene con loro mi sento un membro della famiglia. Mi reputo molto fortunata.

Nella foto la Nazionale Juniores all'Europeo 2016
Nella foto la Nazionale Juniores all'Europeo 2016

Come si chiama la scuola che frequenterete?

Chiara: Io frequenterò la Bothell High School

Giorgia: Io la  Rossville High School

 

Tutte e due avete fatto parte della Nazionale Italiana Juniores agli ultimi Europei in cui siete arrivate seconde. Io trovo che sia stato un grande risultato cosa ne pensate?

Chiara: Per la nazionale si, sicuramente è un bel risultato ma vedersi sfuggire dalle mani il primo posto è stato abbastanza frustrante. Eravamo in bel gruppo;  Eravamo forti e potevamo vincere, ce l'abbiamo messa tutta, ma è andata come andata. Fra due anni se avrò la fortuna di essere ancora agli Europei sarò felice di fargliela pagare alle Inglesi ... ahaha

 

Giorgia: sinceramente penso che sul quel campo abbiamo dato tutto; purtroppo non è arrivato l'oro ma sono davvero felice di aver trovato una squadra che si può chiamare famiglia.

 

Che cosa vi hanno detto la vostra allenatrice e i vostri coach a cui avrete sicuramente parlato di questa avventura?

Chiara:  Mi hanno detto che sarà molto formativa, che non la dimenticherò mai e di godermela fino infondo

Giorgia: I miei allenatori erano molto contenti di questa decisione; ovviamente mi hanno raccomandato di non continuare a lavorare.

 

Che cosa vi aspettate da questa esperienza dal punto di vista umano e culturale?

Chiara: Dal punto di vista umano e formativo mi aspetto di imparare in primo luogo la lingua, poi di vedere e apprendere I pro e I contro di questa cultura cosi diversa

 

Giorgia: Sono sicura che dopo questa esperienza sarò più indipendente, più sicura di me stessa e ovviamente saprò molto bene l'inglese che mi servirà in un futuro lavoro

Nella foto le Lady Dawgs dello scorso anno
Nella foto le Lady Dawgs dello scorso anno

E da quello sportivo?

Chiara: Di giocare con una buona squadra e bravi allenatori, di migliorarmi e tornare più forte di prima e chi lo sa, magari farmi vedere da qualche college

Giorgia: Mi aspetto di migliorare ogni mio punto debole

 

Come si chiama la squadra dove sperate di essere inserite?

Chiara: giocherò nella squadra della scuola (Cougars Bothell High School) e in una fuori dalla scuola della quale non sono ancora sicura, ma dovrebbe essere Majestic

 

Giorgia: la squadra in cui gioco con la scuola si chiama Lady Dawgs High School. Con questa squadra gioco solo da febbraio a maggio, mentre quella per tutto l'anno si chiama Queens

Avete già conosciuto le vostre compagne di scuola e di squadra?

Chiara: Ho conosciuto già dei compagni di scuola perché come secondo sport faccio Cross Country e abbiamo gia iniziato gli allenamenti  e, anche grazie alle mie host sister che mi hanno presentato qualcuno.  Mentre della squadra ne ho conosciute tre e le altre le conoscerò durante l'anno scolastico e poi agli allenamenti

Giorgia: si sì ho già conosciuto tutti e devo dire che sono molto disponibili ad aiutarti quando non capisci e sono molto carine.

 

Siete contente della vostra sistemazione nella città e nella famiglia?

Chiara: Si sono molto contenta, la famiglia è simpatica e sono tutti molto disponibili. La cittá dove sono mi piace e non è molto distante da Seattle quindi è perfetto

 

Giorgia:  Sono molto contenta della mia sistemazione la mia host family è davvero bella e la città è molto tranquilla e carina

Volete mandare un messaggio alle vostre amiche e compagne di squadra?

Chiara: Il messaggio per le mie compagne di squadra è che mi mancano, ma che farò in modo che mio papà porti la focaccia al campo anche se non ci sono io... ahaha

Giorgia: Mi mancate tanto, e vi seguirò mentre giocherete i play off sia Bollate che Bovisio.

 

Com'è stato lo stacco dalle vostre famiglie? Difficile? I vostri genitori vi hanno sostenuto in questa scelta?

Chiara: Bé pensavo più difficile. Sono qua solo da due settimane quindi magari si farà sentire di più fra un mesetto o due.

Giorgia: Si è stato abbastanza difficile, perché non sono abituata a non vederli per così tanto tempo, ma comunque mi hanno sostenuta per questa mia decisione è sono molto fieri di me e a mi mancano tanto.

 

Avete avuto un buon sostegno da Baseball On The Road prima e dall'agenzia MB poi?

Chiara: Si, tutte e due disponibili e pronte ad aiutarmi per trovare la migliore sistemazione

Giorgia: Si si mi sono trovata molto bene.

 

Avete qualcos'altro da aggiungere?

Chiara: Mi manca il gelato della gelateria di Parma (Caraibi) dove andavo sempre ... ahaha

Giorgia: Spero sia una bella avventura!

 

Grazie Chiara! Grazie Giorgia! Ci risentiamo a metà stagione!

 

Chiara e Giorgia: Grazie Paolo!

 

Scrivi commento

Commenti: 0