Ci vuole passione

di Frankie Russo

Libera traduzione dal sito theseason.gc.com

(Riflessioni di Andrew Morgan, assistente coach e coordinatore del reclutamento al Murray State University)

"Ti piace giocare? Ti diverti? Ti presenti sempre al campo con entusiasmo?" Per uno che di mestiere recluta giocatori per il college, queste sono le caratteristiche principali che si devono cercare.

Noi cerchiamo giovani che si presentano sul campo ogni giorno con passione e che trasmettono energia ed entusiasmo al resto della squadra, giovani intorno ai quali gravitano tutti gli altri. Vogliamo giovani che parlano e si muovono, che sono vicini ai loro  compagni, che posano un braccio sulle loro spalle, che li incoraggiano, che li correggono e che li tengono al centro dell’attenzione.

Cerchiamo giovani che giocano con tanta passione. Giovani che credono fermamente in ciò che fanno. S’interessano dei compagni, sono responsabili delle proprie azioni e che vogliono vincere. E’ tutta una questione di passione.

 

 

"E’ estremamente difficile avere successo in questo sport, quindi è meglio che abbiate passione. Se non avete passione e non aiutate la vostra squadra a vincere, è meglio che troviate qualcos'altro da fare."

 

Noi osserviamo come una  possibile recluta è in grado di competere, come si comporta e cosa è importante per loro.

"Venite con la voglia! Portate energia alla squadra. Non siate negativi. E’ tutta una questione di positiva prospettiva, comportamento positivo e azioni positive. Questo non è uno sport facile."

 

Cerchiamo giovani che non si fanno abbattere quando sbagliano. Cerchiamo giovani che si divertono. Cerchiamo giovani che portano energia al campo e la trasmettono ai compagni  trasmettendo una cultura vincente.  Cerchiamo giovani che aiutano i compagni, che s’impegnano e che li incoraggiano. Cerchiamo giovani che giocano con tanto entusiasmo, festeggiano le vittorie.

 

"Avete lavorato duro per avere successo insieme ai compagni, quindi festeggiate! Datevi la mano, gridate e mostrate il pugno, fate sapere a tutti che vi divertite. Siate entusiasti della vostra squadra, del tempo e degli sforzi che avete impiegato per aiutare la vostra squadra a  vincere."

 

Ora, non sto parlando delle tante stupidità che si vedono troppo spesso. Il giovane vestito di tutta punta, gli occhi neri come se avesse pianto, pieno di tatuaggi, con le unghie lunghe, che vuole essere sempre al centro dell’attenzione e che esulta dopo aver battuto un doppio ma ha fallito nel turno precedente in una situazione critica. Cerchiamo giovani che giocano con passione, energia ed entusiasmo, per loro stessi e per la squadra.

Non si tratta di mostrare qualcosa all'avversario, di ridicolizzarlo o essere superiori. Si tratta di passione.

 

"Se volete giocare a livello di college, dovete avere passione, dovete avere voglia e giocare con energia ogni giorno. Dovete avere tanta passione. Dovete veramente amare ciò che fate, altrimenti non c’è motivo di farlo. "

 

Scrivi commento

Commenti: 0