________________________________ MLB: la classifica del 23 Giugno 2014

di Frankie Russo

Oakland conquista la vetta.

Dopo tre settimane consecutive al secondo posto, gli Oakland A’s finalmente conquistano la vetta.

Più di tutti però hanno migliorato la loro posizione i Los Angeles Dodgers salendo fino all’ottavo posto durante una settimana che ha visto il loro asso Clayton Kershaw (nella foto) lanciare una no-hitter. I Milwaukee Brewers scavalcano al secondo posto i San Francisco Giants in crisi che scendono al terzo posto. I Toronto Blue Jays e Los Angeles Angels confermano rispettivamente la quarta e quinta posizione.

I commenti da ESPN.com:

 

1

47-29

1

Last Week: 2

 

Probabilmente gli A's sono la prima squadra nella storia del baseball ad annoverare con successo tre ricevitori nel roster: Derek Norris (.914 OPS), Stephen Vogt (.883) and John Jaso (.817), e il manager Bob Melvin spesso li ha schierati in campo contemporaneamente (con Jaso at DH e Vogt come esterno).



2

47-30

1

Last Week: 3

 

I Brewers hanno terminato un duro periodo con 15 gare su 18 in trasferta con uno sweep contro i Rockies domenica e un record 12-6. Un inizio di stagione con 47 vittorie e 30 sconfitte rappresenta il migliore di tutti i tempi per la franchigia. I lanciatori partenti di Milwaukee detengono il record nella MLB per più inning lanciati e sono secondi in quality starts (6 inning lanciati e -3 di PGL, ndr).



3

45-30

2

Last Week: 1

 

I Giants sono riusciti a bloccare una serie di sconfitte consecutive vincendo la serie fuori casa contro Arizona. Buster Posey sta battendo .352 nel mese di giugno e Madison Bumgarner ha confermato di essere un asso nella NL abbassando il suo PGL a 2.63 dopo la gara di domenica. Seppure perdendo 7 degli ultimi 10 incontri, i Giants mantengono un vantaggio di quattro parttite sui Dodgers nella NL West.



4

42-35

----

Last Week: 4

 

Gli infortuni occorsi a Jose Bautista e Brett Lawrie rischiano di trasformare una stagione da sogni per i Jays in una stagione da incubo.



5

41-33

----

Last Week: 5

 

Nonostante una settimana tumultuosa guidata dalla perdita del suo ruolo di closer, ancora una volta, da parte di Ernesto Frieri e dall’allontanmento di Raul Ibanez's dal roster, gli Angels confermano un soddisfacente posto in classifica con 8 partite sopra .500 grazie in parte allo sweep casalingo ai danni dei Rangers. E’ stata la prima volta dal 2008 che gli Angels vincono la serie a zero contro Texas.



 

Con la nostra classifica della settimana in un colpo d'occhio sai quali sono le squadre più in forma. Condividi con i tuoi amici!

 

Scrivi commento

Commenti: 0