________________________________ Fatti & Misfatti - N° 3

Nella foto Babe Birrer
Nella foto Babe Birrer

di Frankie Russo

 

Babe Birrer – Unico giocatore a battere i suoi unici sei punti a casa in una sola partita. In carriera Birrer lanciò in 56 partite per i Tigers, gli Orioles e i Dodgers tra il 1955 e 1958 collezionando gli unici sei punti battuti a casa il 19 luglio 1955 giocando per Detroit. Birrer entrò in rilievo lanciando quattro inning senza concedere punti contro Baltimore, battendo due fuori campo da tre punti nei suoi due unici turni alla battuta, e fu il lanciatore vincente con il punteggio di 12-4.

Nella foto Bille Bevens
Nella foto Bille Bevens

Bille Bevens – Unico lanciatore nella storia a perdere una partita delle World Series concedendo una sola valida.

Bevens è il partente in gara 4 delle World Series 1947 per i New York Yankees, avversari sono i Brooklyn Dodgers e si gioca all’Ebbets Field. Gli Yankees sono in vantaggio 2-1, i Dodgers hanno segnato a seguito di due base su ball e un errore di tiro. Con due eliminati nel nono inning, Bevens ancora non ha concesso una valida. Carlo Furillo conquista la prima per base su ball ed è sostituito da Al Gionfriddo che ruba la seconda. Bevens intenzionalmente concede la base a Pete Reise, la decima della partita, un primato ancora imbattuto. Reiser è sostituito sulle basi da Eddie Miksis. Il “pinch hitter” Cookie Lavagetto colpisce per un doppio ed entrambi i corridori segnano. Dodgers, 3 – Yankees, 2.

Nella foto Bill Bergen
Nella foto Bill Bergen

 

Bill Bergen – Unico giocatore con 2.500 turni alla battuta in carriera relizzando una MB di solo 170.

 

Bergen è di gran lunga il peggiore battitore nella storia del baseball. Ha giocato ricevitore per i Cincinnati Reds dal 1901 al 1903 e per i Brooklyn Dodgers dal 1904 al 1911. Le sue MB sono state: 179-180-227-182-190-159-159-175-139-161-132. La sua scarsa abilità di battere non fu, purtroppo, nemmeno compensato dalla potenza o la capacità di arrivare in base. Bergen realizzò solo due fuori campo e arrivò in prima solo 88 volte per basi su ball nelle undici stagioni giocate. (ndr: il nostro augurio è di non sentire i nostri giocatori sopranominati “Bergen” quando non riescono a battere!)

 

 

 

 

 

 

 

Condividi questo articolo!

 

 

Scrivi commento

Commenti: 0