________________________________ Sono un coach qualificato e mi presento

Nella foto Brad Ausmus nuovo Manager dei Detroit Tigers (Usatoday.com)
Nella foto Brad Ausmus nuovo Manager dei Detroit Tigers (Usatoday.com)

di Paolo Castagnini

Quando due anni fa alla riunione dei Tecnici durante la Coach Convention dissi che i Tecnici Italiani non sanno proporsi e lanciai l'idea di pubblicare il proprio Curriculum fui preso con un certo scetticismo. Dopo qualche mese lanciai qui sul sito Baseball On The Road la Bacheca dei Tecnici, che altro non voleva essere che un modo per dire alle società: Io sono così, queste sono le mie esperienze, questo è il mio curriculum. Alcuni risposero immediatamente, altri pù tardi, ma la maggior parte non lo fece. 

Sicuramente a molti non interessa. "Perché devo rendere pubbliche le mie caratteristiche? A che mi serve?". Altri un po' per pigrizia, un po' per fatalismo ritengono che altro non sia che una perdita di tempo.

 

Quando però ci si trova nelle riunioni siamo tutti arrabbiati perché noi tecnici Italiani non siamo considerati, mentre quando arriva uno straniero tutto ciò che questo pronuncia è oro colato. Alcuni di questi tecnici sono veramente bravi, spesso però l'euforia iniziale si trasforma in amara delusione e tanti soldi buttati dalla finestra.

 

Ma quanto siamo in grado noi tecnici Italiani di sostenere le nostre qualità? Da quando chi ha qualcosa da vendere la tiene nascosta? All'ultimo Corso di Pitching Coach anche il Presidente del CNT Mimmo Micheli ha sostenuto l'importanza del Curriculum del tecnico elogiando proprio il lavoro di Baseball On The Road.

 

Rinnonnovo quindi l'appello a tutti i Tecnici Italiani a pubblicare qui sulla Bacheca dei Tecnici i loro dati, foto e curriculum affinchè i Presidenti di Società sappiano che vicino a casa loro ci sono Tecnici qualificati, che parlano la lingua italiana e che conoscono pregi e difetti dei loro ragazzi e che magari spendendo meno, possono avere di più e in tempi di crisi non è che la cosa sia di poco conto.

 

Se ti piace questo articolo condividilo

 

Scrivi commento

Commenti: 0