________________________________ Buon Compleanno Jackie Robinson!

Da wikipedia:

Jack Roosevelt Robinson, detto "Jackie" (Cairo31 gennaio 1919 – Stamford24 ottobre 1972) non fu il primo giocatore di colore in assoluto a militare nella Major League ma fu colui che ruppe la barriera razziale (detta baseball color line) ovvero quell'accordo non scritto che fino al 1947 aveva escluso gli afroamericani. Negli anni settanta e ottanta del XIX secolo alcuni atleti di colore giocarono nei massimi campionati americani ma ben presto gli organismi a capo delle varie leghe iniziarono ad imporre dei vincoli alle squadre. Quando le leghe del baseball adottarono le disposizioni delle cosiddette leggi Jim Crow la presenza di giocatori afroamericani fu bandita. Dal 1890 sino al 1947 i campionati professionistici americani furono composti esclusivamente da bianchi mentre i neri giocavano in campionati separati. L'esordio di Robinson con la maglia dei Dodgers mise fine a quasi sessanta anni di segregazione razziale in ambito sportivo[12]. La figura di Jackie Robinson fu molto importante non solo dal punto di vista sportivo ma anche da quello sociale: il giocatore dovette superare grandi avversità all'inizio, fu minacciato di morte e spesso veniva insultato durante le partite, ma alla fine grazie alla sua tenacia e alla sua classe riuscì a conquistare gli appassionati del baseball segnando un ulteriore passo verso l'integrazione razziale.

 

Questa squadra nella foto sottostante (gli Anderson Monarchs) è nata per ricordare il grande campione che fu e l'importanza che ebbe il suo inserimento nello sport professionistico americano, prima di allora riservato solamente ai bianchi. Baseball On The Road ha accompagnato due squadre di ragazzi italiani a giocare contro di loro nell'estate del 2012. Due grandi giornate di sport e amicizia.

Scrivi commento

Commenti: 0