_________________________________ E' arrivato il momento della prova vera!

Eccoci qua, non siamo riusciti a mantenere la promessa. Niente diretta streaming. Dovrete accontentarvi della mia cronaca.

Tempo splendido oggi a Binghamton, tempo per giocare a softball. Siamo convocati a 20 km nello splendido centro della High School “Chenago Forks” . All’arrivo ci troviamo davanti tre campi da softball. Noi siamo sul due. Il panorama è bellissimo, ci sono aree verdi a perdita d’occhio. Mi accorgo fin da subito che non c’è internet in quanto la scuola è chiusa per le vacanze. Ripongo quindi sul furgone l’attrezzatura. Pazienza!

Contemporaneamente arrivano le nostre avversarie. Sono le Olney Cougars Black. E provvengono da Olney, nel Maryland. Maglia nera e pantaloni rossi, lunghi come la maggior parte delle squadre di softball americane.

 

Arrivano gli Arbitri e sulle basi c’è Diego Vitale, il nostro arbitro Italiano.

 

Playball! Le Black Cougars ci aggrediscono con veemenza: Singolo, Rubata, Slash, Singolo, HR interno e prendiamo 4 punti senza fare nemmeno un out. Iniziamo a tremare. Cosa succederà se questo è l’inizio. Le nostre ragazze non si scoraggiano e i tre battitori successivi sono out: K, Line su shorstop e volata sul prima base. In 2 minuti siamo pronti per l’attacco.

 

La nostra squadra è formata da: Emma Cenzon sulla pedana; Chiara Repetti a ricevere; Bibi Padovani in prima; Francesca Donelli in seconda; Martina Frediani in terza base; Ilaria Casarotto shortstop; Megan Buffington all’esterno sinistro; Matilde Mazzali al centro e Elisa Castagna al destro. Anna Battigelli High Coach, Pierpaolo Padovani coach, Maurizio Donelli dirigente accompagnatore, Paolo Castagnini e Giovanna Armani Team Manager.

 

La partenza delle Americane è stata micidiale, ma le nostre con Bibi Padovani mettono subito una valida lungolinea di terza base. Bene! Ci siamo. La lanciatrice è veramente notevole, ma ci siamo! Matilde Mazzali batte sull’interbase che sbaglia. Prima e seconda occupate, ma Ilaria Casarotto va al piatto, Chiara Repetti è eliminata sulla via 1-3 ed Emma Cenzon out in prima dalla terza base.

 

Secondo turno delle Americane, nona in battuta mancina mette giù un bunt a sorpresa con due strike e prima che la palla entri nel guanto del difensore è già arrivata in prima. E’ il momento della loro leadoff che spara sull’esterno sinistro, ma Megan Buffington è prontissima e prende al volo. Ancora un bunt a sorpresa che non sorprende questa volta Martina Frediani ed è il secondo out. Il line sulla terza dell’ultimo battitore si spegne nella sacca dell’ancora ottima Martina Frediani. Cambio!

 

E’ la volta di Megan che manda la palla profonda tra l’esterno sinistro e il centro, ma increduli ammiriamo una stupenda corsa dell’esterno e la presa ci lascia attoniti. Martina Frediani batte sul lanciatore, ma è out al volo e il K di Francesca Donelli chiude il nostro attacco. 4-0 per le nostre avversarie a fine del secondo inning.

 

Il terzo inning sembra la carica di una cavalleria. Le Leonesse nere sono scatenate e ci infilano in seguito un singolo sul centro, un triplo tra l’esterno destro e centro, un doppio sul destro, un doppio ancora tra centro e destro. Facciamo il primo out con Casarotto che dall’interbase assiste in prima su Padovani la quale è prontissima a spegnere il tentativo di rubata del corridore in terza. Ancora un’ottima assistenza di Ilaria Casarotto e sono due out. Ci fanno però un altro bunt a sorpresa e poi ancora due singoli sul 6 e una base ball. Ancora Ilaria Casarotto raccoglie una difficile rimbalzante vicino al sacchetto di seconda e chiude il terzo attacco USA. Abbiamo incassato 7 punti e il totale ora è 11-0, nessuna delle ragazze però dimostra di rinunciare.

 

Siamo noi in attacco ed è Elisa Castagna che batte sulla linea di terza, ma il terza base compie una prodezza: prende la palla in tuffo, si rialza e tira un missile in prima. Rimaniamo a bocca aperta. Un gesto atletico di grande bravura.

Padovani batte all’interbase che assiste in prima e e Mazzali è out al piatto.

 

Tocca ancora alle nostre avversarie. Singolo sul terza base e un bel out al volo di Matilde Mazzali. Valida sulla seconda e sulla terza base. Una battuta su Francesca Donelli che raccoglie in scivolata per un bellissimo out in prima; rimane l’ultimo out da fare e ci pensa ancora Matilde Mazzali con una lunga presa al volo. Un solo punto subito in questo inning.

 

Ilaria Casarotto batte una violenta palla in terza base che però si spegne nel guanto del forte difensore. Base ball a Chiara Repetti, Strike Out  Emma Cenzon e "cinque – tre" per Megan Buffington. Niente da fare per noi anche nel 4° inning.

 

Ripartono le Americane con un singolo, poi una battuta che Emma Cenzon raccoglie, ma forse per la stanchezza sbaglia il tiro. Volata sul prima base per il primo out; Singolo in terza, singolo in seconda e un bellissimo out al volo di Martina Palagiano subentrata a Donelli. Ultimo out su Bibi Padovani che raccoglie e tocca il sacco.

 

Ultima chance per noi. Matina Frediani batte una palla sulla seconda, ma è out; Base per Ball a Palagiano, mentre Giulia Inama, subentrata a Castagna è eliminata al piatto, così come Arianna Padovani che chiude il nostro ultimo attacco.

 

Che dire? Eravamo venuti per fare esperienza e tanto abbiamo fatto. Le ragazze sono state splendide lottando su ogni palla. Ottima Emma Cenzon che ha lanciato tutta la partita. Sapevamo che le nostre avversarie non avrebbero regalato nulla e abbiamo trovato una grande squadra. Una grande prova di tutte.

 

Un finale di grande amicizia con lo scambio dei gadget e degli indirizzi di facebook e twitter. Care amiche e amici siamo nel 2012 che ci volete fare?

 

Tra poco la cronaca della seconda partita della giornata.

Un grande saluto da New York!

Paolo Castagnini

 

La foto delle due squadre: Italian Dream e Olney Cougars Black. A sinistra l'arbitro Italiano Diego Vitale. Più sotto una galleria fotografica della partita
La foto delle due squadre: Italian Dream e Olney Cougars Black. A sinistra l'arbitro Italiano Diego Vitale. Più sotto una galleria fotografica della partita

Scrivi commento

Commenti: 4
  • #1

    Paolo (venerdì, 06 luglio 2012 23:09)

    Bravissime, bravissimo anche il cronista.
    In attesa della conaca della seconda partita, ciao

  • #2

    Patrizia (venerdì, 06 luglio 2012 23:50)

    Siete state bravissime. Un caloroso abbraccio a tutta la squadra, ai tecnici e accompagnatori

  • #3

    Francesca e Simone (sabato, 07 luglio 2012 00:02)

    Coinvolgente anche la cronaca scritta...BRAVI!!....alla prox!

  • #4

    Luigi (sabato, 07 luglio 2012 01:25)

    telecronaca stupenda...le abbiamo prese ma...ce le hanno anche date. ah ah ah divertitevi ciao